GIARDINAGGIO

3 diserbanti fatti in casa che funzionano bene

Le erbacce stanno rovinando il tuo giardino e le tue piante? Hai bisogno di un diserbante, possibilmente naturale. Qui trovi tre modi per rendere il tuo prato protetto senza sostanze chimiche
LEGGI IN 2'

I diserbanti sono prodotti chimici e onestamente non tutti sono felici di cospargerli sul prato di casa, soprattutto se ci sono bimbi che amano giocare a palla. Che cosa puoi fare per renderlo meno suscettibile alle erbacce? Puoi comprare un prodotto naturale o farlo tu in casa. Prova queste tre soluzioni.

Giornale

Se il tuo giardino è infestato, usa uno sradicatore di erbacce per affrontare i colpevoli, quindi stendi il giornale di ieri. I giornali bloccano la crescita delle erbacce e la formazione di nuovi semi escludendo il sole e l'aria. Completa il tutto con del pacciame e le erbacce non appariranno. Alla fine anche il giornale si romperà e scioglierà, quindi non c'è nessuna pulizia.

Acqua bollente

È il diserbante più economico, semplice, efficace e completamente privo di sostanze chimiche. Per aree come crepe nei marciapiedi e vialetti, prendi una pentola di acqua bollente e versala sulle erbacce; li ucciderà subito. Assicurati di avvicinarti alla pianta e versa lentamente, per evitare di essere schizzato. Se le erbacce ricrescono, ripeti il ​​processo finché l'area non è libera e sgombra.

Succo di limone

Questo bel frutto non cresce solo in giardino; aiuta anche a mantenerlo incontaminato, poiché il succo di limone funge da acido naturale per uccidere le erbacce. Riempi un flacone spray con vero succo di limone: la soluzione naturale si asciugherà e ucciderà le foglie entro uno o due giorni. Se non hai molti alberi di limoni nel cortile sul retro, puoi acquistare un preparato pronto. E se vuoi una formula forte, aggiungi dell’aceto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione