2019/05/27 08:30:0931189

BENESSERE

Denti, quando devi cambiare spazzolino?

LEGGI IN 2'

Lavaggio dopo lavaggio, lo spazzolino da denti si consuma. E non è tutto, molto spesso mettere troppa foga nella spazzolatura non fa bene alle gengive, che possono infiammarsi e soprattutto perdere tono. Fai quindi attenzione, perché le radici dei denti esposte possono causare sensibilità e la carie è più incline a svilupparsi su queste superfici ruvide. La prima regola quindi è quella di non usare setole troppo dure e lavarsi i denti in modo delicato.

Opta sempre per setole mediamente morbide e riduci la pressione. Non è necessario lavarsi i denti duramente per spazzolare in modo efficace. E se vuoi qualcosa di davvero sicuro, scegli uno spazzolino elettrico con sensore di pressione. La regola generale vuole un cambio di spazzolino ogni tre mesi, perché anche se non è sciupato può comunque favorire l'accumulo di funghi e batteri, causato proprio dalla rimozione di placca, tartaro e residui di cibo. 

E' poi importante fare attenzione alle condizioni delle setole e delle testine. Se sono spanate o hanno cambiato colore, devi cambiarlo. Ciò vuol dire che se dopo un mese si è deformato, ne devi comprare uno nuovo e non aspettare le canoniche 12 settimane. Considera poi un altro fattore importante: il deterioramento avviene perché le setole con il tempo divengono meno resistenti ed efficaci risultando inadatte a rimuovere la placca batterica.

Uno spazzolino vecchio, dunque, non svolgerà bene il suo lavoro e non proteggerà adeguatamente i tue denti da placca e tartaro. Infine, oltre a cambiarlo con frequenza, ricordati di mantenerlo pulito. Lavalo dopo ogni lavaggio dei denti, fallo asciugare in luogo ventilato e non lasciarlo in contatto con gli spazzolini della famiglia. Ognuno il suo, sempre.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione