IN ITALIA

Tra storia e magia

LEGGI IN 2'

Il 'Castel Thun' è un magnifico esempio di dimora principesca presente nella Val di Non. Costruito nella metà del XIII secolo fu sede della potente famiglia dei Thun che nelle valli di Non e di Sole possedeva anche altre residenze. Il castello è situato in una bellissima posizione panoramica in cima ad una collina a 609 metri d'altezza, vicino al paese di Vigo di Ton. Lo splendore del castello, conosciuto per la sua magnificenza ma anche le ricchezze in esso contenute come i documenti e le molte memorie storiche, all'interno della fortezza cela anche la ricca pinacoteca e le preziose collezioni d'arte.

Il castello circondato da ampi giardini si presenta con un complesso di fortificazioni, torri, bastioni e muraglie ed è inoltre corredato da un fossato e da un cammino di ronda. Imponente è anche la "porta spagnola" del 1566 costruita con grossi massi bugnati disposti a raggiera.

Le numerose sale arredate sono poste su due piani. Al secondo piano è visitabile la pregiata "stanza del vescovo" interamente rivestita di legno di cirmolo, con il soffitto a cassettoni ed una porta monumentale, abitata un tempo dal principe-vescovo Sigismondo Alfonso Thun. All'interno della fortezza  sono visibili molti arredi originali in quanto il castello è sempre stato abitato: secretaires, cassettoni a ribalta, stipi, divani ma anche argenteria, porcellane, armi bianche, forzieri, carrozze e dipinti d'importanti esponenti del Rinascimento e del Settecento convivono ed impreziosiscono le numerose sale.

La famiglia Thun è una delle più antiche famiglie nobili del Trentino le cui testimonianze sono presenti già sui documenti a partire dal 1050. Il nome 'Thun' deriva dal nome del paese di Ton presente nella bassa valle di Non, modificato in seguito, per influenze della lingua tedesca, in 'Thun'.

Nei giardini del castello, durante il periodo d' apertura, verranno organizzati concerti e manifestazioni culturali e a tale scopo sarà organizzato un servizio di 'bus - navetta' con partenza e arrivo nella piazza di Vigo di Ton.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta