IN ITALIA

Offerte culinarie per un dolcissimo Natale in Trentino Alto Adige

LEGGI IN 2'

Se avrete optato per uno dei paesini del Trentino Alto Adige sarete sicuramente tra quelli che amano sedersi in uno chalet ad assaporare una fetta di ottimo e speziato speck, accompagnandola da qualche sorso di Teroldego.

Le offerte culinarie delle feste di Natale in Trentino sono tante e soprattutto permettono di passare delle piacevoli ore al caldo di una sala riscaldata dal camino.

All’odore caratteristico del legno che arde ecco quindi che si unisce quello del formaggio stagionato come il Puzzone di Moena che potrete mangiare accompagnato da fettine di polenta grigliata.

Da assaggiare anche La Carne Salada, ovvero fettine di carne cruda che viene preparata facendo macerare la carne bovina con  sale, pepe nero e spezie ed erbe fresche.

Sicuramente in ogni chalet o ristorante in cui vi siederete troverete nel menù i famosi canederli, grossi gnocchi preparati con del pane raffermo, latte, formaggio e speck. Da mangiare assolutamente in brodo.

Se al caldo di un rifugio, preferite le passeggiate lungo le strade in cui si tengono i caratteristici mercatini, provate a prendere quelle belle tazze fumanti che contengono vin brulé o succo di mela caldo, offerte ai turisti che hanno scelto di passare le loro vacanze di Natale in Trentino. 

Infine, concedetevi uno strappo alla dieta per assaggiare il famoso Zelten, il dolce trentino tipico di queste feste. Viene realizzato con noci, nocciole e fichi secchi e aromatizzato con arancia candita e uvetta passa.

Una vera bomba calorica che certamente vi aiuterà a passeggiare tranquillamente senza battere i denti per il freddo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione