2019/12/08 01:44:5810952
2019/12/08 01:44:5814136

IN ITALIA

Lago di Bolsena: cosa vedere e cosa fare

LEGGI IN 2'

Se vuoi concederti una vacanza all’insegna del relax, della storia, dell’ottima cucina e andare alla scoperta di antiche tradizioni risalenti al medioevo, il lago di Bolsena, in provincia di Viterbo, rappresenta la giusta meta! I colli Volsini, ricchi di querce, castagni e carpini, circondano il lago e offrono uno  spettacolo indimenticabile: il luogo perfetto dove effettuare bellissime escursioni alla ricerca di panorami  mozzafiato. Per scoprire il lago da un altro punto di vista sono disponibili le gite in battello, che consentono di apprezzare al meglio il panorama che abbraccia il bacino lacustre. che vogliono coniugare la vacanza con lo sport possono soddisfare le loro esigenze presso i club nautici, dove è possibile praticare diversi sport acquatici, come la vela, le immersioni subacquee, il windsurf, noleggiare barche e canoe. Se invece preferisci stare “con i piedi per terra” hai l’opportunità di praticare altre attività come la mountain bike, il trekking, l’equitazione e il tennis.  

Lago di Bolsena: cosa vedere
Molte le feste popolari. Da non perdere l’infiorata del Corpus Domini, che si festeggerà il 7 giugno. In questa occasione, le strade e i vicoli del quartiere medioevale di Bolsena si ricoprono di grandi tappeti floreali realizzati in un solo giorno da mani sapienti, che  riescono ad ottenere risultati davvero eccezionali. Un’altra festa a carattere religioso è quella dei Misteri di Santa Cristina il 24 luglio, una rappresentazione che si svolge nelle cinque piazze principali di Bolsena, con la partecipazione di più di cento figuranti. La festa si conclude con stupendi fuochi d’artificio effettuati sul lago in uno scenario difficilmente dimenticabile.

Fra i vari appuntamenti da ricordare sul lago di Bolsena ci sono la Festa delle Ortensie - che si svolge alla fine della terza settimana di giugno - e la biennale Bolsena Ricama, un’occasione che permette di ammirare raffinatissimi merletti fatti a mano, lavorati con antiche tecniche sempre meno usate.

Alla fine della seconda settimana di agosto, si svolge la Festa Medievale e la rassegna di musica e danza classica intitolata Emozioni d’Estate. Bolsena offre, inoltre, la possibilità di visitare numerosi siti di interesse storico-culturale, come il museo allestito nella Rocca Monaldeschi, il Teatro San Francesco, la Basilica di Santa Cristina, gli scavi archeologici etrusco-romani di Poggio Moscini, le catacombe. Da visitare anche l’Acquario di acqua dolce, unico nel centro Italia.

Il Parco Comunale di Turona è invece attrezzato per chi volesse concedersi un bellissimo pic-nic all’aria aperta. Da non perdere la cucina casareccia tipica del posto, a base di pesce di lago, che riuscirà a soddisfare anche il palato più esigente. Tra i ristoranti più caratteristici: la Trattoria del Moro, una palafitta sul lago dove è possibile gustare carpaccio di coregone, spaghetti alle vongole, tonnarelli alla malasunta e tante altre specialità del luogo. Un altro ristorante molto particolare è “La Locanda Verde”. Un antico casale completamente ricoperto di edera, situato sulla riva del lago dove si possono gustare piatti veramente speciali come il salmone all’arancia o le cozze gratinate.

 

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione