2019/07/19 09:02:05538
2019/07/19 09:02:0619185

IN ITALIA

I mercatini e la gastronomia dell'Alto Adige

LEGGI IN 2'

È già tempo di mercatini natalizi dall’atmosfera incantata, e questo è il periodo più adatto per gustare le specialità tipiche delle località montane per eccellenza, quelle che scaldano gusto e olfatto con i loro profumi intensi e sapori genuini.

Come vuole la tradizione, che ha origine storica in Germania, in questo periodo le piazze delle città si riempiono di bancarelle di legno e nell’aria cominciano ad aleggiare profumi di Vin Brulè. Immancabile in questa circostanza, e peraltro molto apprezzato in caso di freddo pungente, il Vin Brulè si prepara scaldando del vino bianco o rosso aggiungendo cannella, chiodi di garofano, buccia di limone e, secondo le preferenze, anice. Il composto caldo non deve comunque mai superare gli 80°C, per non far evaporare l’alcool. Altra bevanda tradizionale consumata in Alto Adige da grandi e piccini che sicuramente ti conquisterà è l’Apfelsaft, o succo di mela. In questo peridio si consuma rigorosamente caldo, quasi bollente, aromatizzato con cannella e, a piacere, chiodi di garofano, proprio come il Vin Brulè. Il vero succo di mele, originario della zona, non contiene zuccheri aggiunti, ma solo quelli della frutta, acqua o conservanti e lo riconosci grazie al suo inconfondibile color ambra, spesso trasparente. Tra i prodotti che ormai fanno parte della miglior tradizione natalizia, un posto speciale meritano anche le mele cotte, le mandorle tostate e il panpepato.

Se vuoi immergerti nell'atmosfera magica del Natale tra questi profumi tipici del nord, il Trentino Alto Adige ti aspetta.

Il percorso tipico alla scoperta dei mercatini di Natale trentini parte da Merano, l’antica capitale del Tirolo, che offre uno spaccato di vita medievale con gli stand a tema in cui il re è lo speck accompagnato dal sapore rustico di patate e tartufi, ma anche canederli e vino mielato. Si passa poi a Bolzano e Bressanone, celebri per le loro botteghe e mercatini dove dare sfogo allo shopping natalizio. Vipiteno è un piccolo comune dal fascino e atmosfera unici. Sono esposti qui i presepi più belli della comunità che coinvolge gli stessi commercianti del centro storico della cittadina. Brunico, infine, il principale centro della Val Pusteria, è un paesino medievale ricco di chiese e monumenti che ospita in questo periodo, durante i week end, concerti di fiati, corni e tromboni.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Nadia

Per me è montagna solo se vado in Alto Adige....

3 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione