IN ITALIA

Cosa fare e dove andare a Ferragosto a Milano? 5 idee

LEGGI IN 4'

Se hai voglia di restare in città per Ferragosto non hai che l’imbarazzo della scelta: Milano accontenta grandi e piccoli, single e coppie, comitive di amici e giri in solitaria. Prendi spunto dai nostri 5 consigli e passa una giornata diversa dal solito nella capitale lombarda.

Idee per Ferragosto a Milano

Un’idea perfetta per il pranzo di Ferragosto è quella di organizzare un pic-nic in uno dei tanti parchi della città, insieme agli amici o in relax con il tuo fidanzato. Nonostante abbia la fama di essere grigia e fumosa, Milano ha dei parchi molto belli e curati, dove poter passare del tempo immersi nel verde: i Giardini di Porta Venezia, Parco Sempione, il Parco Nord o il Parco del Lambro per citarne qualcuno. Fai la spesa con un po’ di anticipo - per non farti cogliere impreparata - e organizza il pranzo scegliendo stuzzichini, piatti freddi e panini da portarti dietro. Una borsa per tenere le bevande al fresco, una tovaglia, posate, bicchieri e qualche gioco da tavolo o una palla per divertirti con chi vuoi.

L’offerta turistica delle grandi città prevede da qualche anno l’apertura straordinaria di tanti musei anche ad agosto. Se passi il giorno di Ferragosto a Milano ecco cosa fare e quali visitare a seconda dei tuoi gusti. Se hai dei bambini non puoi non andare al Museo della Scienza e della Tecnica che – aperto anche il 15 di agosto dalle 10 alle 19 – organizza attività interattive per grandi e piccoli. Sarà aperto anche il MUBA – il Museo dei Bambini di Milano – con delle giornate dedicate ai più piccoli per passare una giornata diversa dal solito e - fino al 31 agosto - per ogni bimbo ci sarà un ghiacciolo in regalo da ritirare alla Rotonda Bistro.

Se sei un’amante dell’arte, ti consigliamo di fare un giro al bellissimo Museo del Novecento – all’angolo di Piazza Duomo – che ospita una vasta collezione di opere di artisti del secolo scorso – dal Quarto Stato di Pellizza da Volpedo fino al Grande Neon di Lucio Fontana. Il museo organizza ciclicamente delle interessanti retrospettive. Già che sei in zona, sali sulle Guglie del Duomo per goderti Milano dall’alto e fai un salto alla Pinacoteca di Brera, nel quartiere omonimo.

Durante l’estate, a Milano si organizzano tante iniziative, attive anche nel giorno di Ferragosto, come il cinema all’aperto. Se durante l’anno ti sei persa qualche film, perché non recuperare quest’estate? Ce ne sono molti, collegati al circuito Arianteo, organizzati in luoghi suggestivi come il Chiostro dell’Incoronata, Palzzo Reale o la Società Umanitaria. Ricordati assolutamente di portare con te uno spray anti-zanzare e goditi la visione notturna del film che hai scelto, con un po’ di fresco serale. Se sei in cerca di musica, in programma per l’estate, ci sono anche molti dj-set e concerti in varie zone della città: ce n’è per tutti

Ferragosto a Milano: dove andare

Che ne dici di un giro in barca sui Navigli? Basterà scendere sui Navigli per trovare tanti battelli che organizzano dei giri sull’acqua, per chi ama vedere la città da un punto di vista insolito. Alcuni offrono un vero e proprio tour, con guida in italiano o - su richiesta - in molte altre lingue. Per evitare di dover attendere molto o non trovare posto, potresti organizzare anticipatamente la tua gita prenotando on-line tra le tante offerte che coinvolgono anche percorsi in bicicletta e tappe gastronomiche.

Se è il relax totale che cerchi, la piscina è quello che fa per te. Anche nel centro di Milano ci sono tantissime piscine – pubbliche e private – in cui farti coccolare dal sole senza dover prendere la macchina per raggiungere il mare. Tra queste, è assolutamente da visitare l’Ex Centro Balneare Caimi, ribattezzato Bagni Misteriosi, che risale alla fine degli anni ’30 ed è stato restaurato grazie alla Fondazione Pier Lombardo. Se, invece, hai voglia di una piccola gita fuori porta con i bambini, puoi andare in un parco acquatico a due passi dal centro città come l’Acquatica, che offre piscine dalle acque cristalline, prati verdissimi e l’ombra delle palme.
Se, infine, il mare ti manca troppo, ricordati del famoso Mare dei Milanesi: l’idroscalo. Poco distante dall’aeroporto di Linate, offre spiagge attrezzate, percorsi ciclabili, punti di ristoro e moltissime attività nautiche tra cui un cablepark per gli appassionati di eakeboard e sci nautico.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta