IN ITALIA

Attività invernali: quali le offerte a Natale in Trentino Alto Adige

Quando si parla delle offerte di cui possiamo usufruire durante le vacanze di Natale in Trentino Alto Adige, pensiamo immediatamente allo sci, declinato in tutte le sue varianti, agli snow park e al più familiare slittino.
LEGGI IN 1'

Sono infatti tantissime anche le offerte benessere per passare un Natale in Trentino all’insegna del relax. Puoi decidere di fare una nuotata in una piscina riscaldata o orientarti direttamente verso una spa o uno degli stabilimenti termali più vicini. 

A Comano (situato nei pressi delle Dolomiti del Brenta), ad esempio, puoi usufruire delle acque oligominerali che qui raggiungono la temperatura di 27 gradi e sono indicate per la cura della pelle.

O puoi scegliere le Terme di Garniga che si trovano a pochi chilometri da Trento e Rovereto. Le piante officinali che crescono nelle valli circostanti vengono utilizzate per cure specifiche a base di vere e proprie immersioni in mucchi di erbe come la genziana, l’arnica montana e il timo.

Le offerte di questa regione si estendono anche all’arte e alla cultura; potrete infatti approfittare delle vacanze di Natale per visitare castelli, chiese e monumenti sparsi nel territorio del Trentino Alto Adige.

Riportiamo un esempio per ciascuna di queste opere.

Il castello di Rovereto è un fantastico esempio di roccaforte medioevale, che ospita oggi il Museo Storico Italiano della Guerra.

Il  Duomo di S. Vigilio, situato a Trento, fu edificato nell’XI secolo ma assunse l’attuale stile romanico-lombardo nel 1212. Nella Cappella del Crocefisso vennero promulgati i decreti del Concilio di Trento (1545-1563).

Sempre a Rovereto, sul colle di Miravalle, risuona la campana per i Caduti di tutte le guerre. È stata realizzata a Trento nel 1924 fondendo il bronzo dei cannoni delle 19 nazioni che avevano partecipato al primo conflitto mondiale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione