CONSIGLI DI VIAGGIO

Natale con i fiocchi di neve

Natale con i tuoi? Certe volte varrebbe la pena di fare un'eccezione! E se non vuoi proprio fare uno strappo alla tradizione il giorno di Natale, ci sono sempre i giorni immediatamente seguenti: fino all'Epifania è il periodo perfetto per concederti una romantica vacanza invernale con lui.
LEGGI IN 2'

Ma perché sia proprio tale, non può prescindere dalla neve, specialmente se è quella suggestiva dell’Austria, nazione vicina all’Italia eppure pienamente immersa nella cultura del nord Europa. Sei ancora in tempo per un raid in extremis tra i mercatini di Natale più incantevoli del continente. Da quello famosissimo di Gesù Bambino a Vienna, che trasforma il quartiere del municipio della capitale in un universo incantato di luci e colori, a quelli semisconosciuti che da secoli vengono allestiti nei paesetti sperduti delle Alpi, l’Austria, in questo periodo è tutta un mercatino.

È vero, sono cominciati già da un po’, ma il Natale deve ancora arrivare e fino alla Vigilia saranno più aperti che mai; qualcuno continuerà anche dopo. Oltre a quello di Vienna, imperdibile è il mercatino di Salisburgo. Non soltanto per le originalissime decorazioni per l’albero e gli esclusivi oggetti d’artigianato in legno, vetro, peltro e ceramica che vi si possono trovare, quanto per l’incredibile fascino, sotto Natale, della città che lo ospita. E che dire delle cittadine medievali del Tirolo con le altissime cime piene di neve a fare da sfondo? Famose tra tutte le bancarelle di Innsbruck, aperte fino al 28 dicembre, quelle di Hall, a 10 km da Innsbruck, e Rattenberg, la città del vetro. Particolarissime le ambientazioni per i mercatini di Kufstein, in una antica fortezza, e di Landeck, all’interno di un castello che ogni anno si trasforma per l’occasione in un castello natalizio. Più vicino a noi, a Lienz, a pochi chilometri da San Candido, la piazza davanti al castello Liebburg tramuta le sue finestre in un enorme calendario dell’Avvento.

Se i mercatini non sono la tua sola passione e vuoi variare, o ti prepari ad una vacanza post-natalizia a bancarelle chiuse, non c’è bisogno di ricordare che l’Austria è anche un paradiso degli sport invernali. La graziosa città medievale di Kufstein si dimostra a riguardo un punto davvero strategico. Si trova ai piedi del massiccio montuoso del “Kaisergebirge” e a pochi chilometri dal “Wilder Kaiser – Brixental" che ospita 250 km di piste da sogno, molte delle quali illuminate a giorno e praticabili anche nella magica atmosfera della notte. Inoltre piste per snow-board e slittino che attirano soprattutto gionani e giovanissimi. Ancora più vicino il comprensorio "Walchsee/Durchholzen" con 11 km di piste. Comodi skibus gratuiti collegano Kufstein ai due comprensori e le ottime scuole di sci garantiscono corsi in lingua italiana.

Ma se non ami lo sci, esistono valide alternative per goderti l’incantevole pesaggio innevato. Vengono organizzate visite ed escursioni guidate e i candidi sentieri invitano a comode passeggiate anche d'inverno. E cosa c’è di più romantico di un giro tra boschi e viali innevati su una tradizionale slitta trainata da cavalli? Infine è bello attendere la sera per partecipare a suggestive escursioni notturne con fiaccole, e poi ritornare e immergersi in deliziose serate gastronomiche allietate da buffet di specialità tirolesi e allegre cene medioevali accompagnate dalla musica dell’epoca.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione