DONNE E LAVORO

Princesa: le donne di Fabrizio De André raccontate da 20 autrici

Concita De Gregorio ha lanciato l’idea che ha dato forma a questo volume: ridiamo vita alle donne di Fabrizio De André, troviamo una nuova voce per queste eterne ragazze che sanno trasformare il dolore in forza, sanno ridere e ingannare il destino. Ne è nato un libro avventuroso, pubblicato da Giunti Editore in collaborazione con la Fondazione Fabrizio De André O.n.l.u.s.
LEGGI IN 2'

Princesa e altre regine – 20 voci per le donne di Fabrizio DE André – è un oggetto speciale fatto di narrazioni, poesia, fumetto, illustrazione, fotografia, arte – a ogni pagina una sorpresa.

Le donne incontrate nelle canzoni di Fabrizio De André ci hanno accompagnato nella vita. È bastato incrociare il loro sguardo perché ne diventassero parte: con il loro mistero, il loro coraggio, la dignità. Senza etichette, senza giudizio: esistono, bisogna solo ascoltarle.

«Questo libro è nato così» scrive Concita De Gregorio, «dalla meraviglia di trovarsi in tante, insieme, ad ascoltare. Queste voci hanno tutte, mi pare, un tratto in comune con Fabrizio De André. La fragilità inossidabile. La pervicacia nel procedere in direzione ostinata e contraria. Una ferita. Una debolezza nascosta dal movimento ed esibita nella solitudine. Un ciuffo di capelli che come una tenda lascia uno spiraglio e intanto ti ripara dal mondo, consentendoti di vederlo più a fuoco. […] In venti, qui, abbiamo ascoltato la musica, condiviso le parole, curato queste pagine che adesso arrivano a voi nella speranza che sappiano, con voi, fare altrettanto. Che siano le storie a leggervi mentre le leggete.»

Princesa è anche un album di talenti: grazie a venti artiste, le canzoni che abbiamo amato si alzano in piedi, Nina Teresa Marinella e tutte le altre ci fanno nuove domande, trovano un nuovo cammino e una nuova voce. Sfogliare le pagine è una sorpresa continua, come se fosse uno “scrapbook” ritrovato in un vecchio baule e quel baule è la nostra memoria.

Chi sono le autrici? Nella gallery puoi conoscere meglio alcune di loro attraverso le biografie e i ritratti realizzati da Musacchio, Ianniello & Pasqualini. Come sottolinea la De Gregorio, non ci sono superstar, ma di sicuro donne la cui voce potente si è già fatta sentire con limpidezza.

C’è Bocca di Rosa fotografata da Giulia Besana, Daniela Amenta che racconta la storia di follia di Angiolina, Ursula Ferrara tratteggia con un collage di fotogrammi la femminilità di Princesa, la storia di Maria è calata nella modernità con la penna riconoscibile di Melissa Panarello, Valentina Pedicini drammatizza Dolcenera, Lorenza Pieri racconta la metamorfosi cantata in “Se ti tagliassero a pezzetti”, Silvia Ziche non si smentisce raccontando il valzer di un amore con la solita ironia, c'è Rimini raccontata da Barbara di Gregorio, Il Sogno di Maria dipinto da Silvia Camporesi, Enrica Tesio e Letizia Rubegni raccontano l’illusione delle Passanti, ci sono le tavole e le poesie di Francesca Genti, Jamin-a di Francesca Borri, il racconto delle Tre Madri di Emmanuela Carbé, i disegni a olio su carta di Beatrice Alemagna, Le Passanti di Carmen PellegrinoValentina Farinaccio che racconta l’importanza della cura di sé e del saper scegliere, una graphic novel di Sara Colaone, la poesia in prosa di Maria Grazia Calandrone.

Olivia Chierighini
Scritto da:

Olivia Chierighini

Giornalista e autrice, Olivia Chierighini scrive solo delle cose che ama di più, esclusi i gatti: le persone, la cultura e il cibo. Nonostante il lavoro quotidiano sul web, crede nell’imprescindibilità dei libri e del profumo della neve. Quando non legge, cucina: come tutti i bravi cuochi, ha un pessimo carattere ma ama la condivisione. Segno zodiacale Leone: ne incarna appieno tutte le qualità e i difetti.

OliviaQuantoBasta

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta