SPUNTI ARTISTICI

Uova fantasiose e colorate!

LEGGI IN 3'

 

Uova da collezionare

Tecniche decorative, materiali ed effetti cromatici diversi ci permettono di creare una vera e propria collezione di uova pasquali, da esibire in salotto o da usare come perfetta idea regalo per la Pasqua.

L’effetto sorpresa è assicurato, e la realizzazione non è così complicata come sembra. Con i prodotti giusti e tanta creatività potremo rivestire le nostre uova pasquali a regola d’arte. Usando carta di giornale, perline, bottoni, colori accesi o effetto madreperla, potremo creare delle allegre decorazioni che addobbano a sorpresa la tavola di Pasqua.

 

Con la cartapesta

Le classiche uova in plastica bianca da decorazione si trasformano in un colorato arcobaleno primaverile. Il tutto inizia con un rivestimento di cartapesta che verrà colorato in tinte pastello utilizzando i colori acrilici.

Ti serviranno delle uova di plastica, pasta di cartapesta, colori acrilici, pennello e spatola.

Come fare?
Pulisci bene l’uovo quindi mescola con una spatola la pasta di cartapesta. Infila il retro di un pennellino nel foro dell’uovo per mantenerlo in posa verticale e inizia a stendere la pasta sulla superficie di plastica creando uno spessore omogeneo.

Arcobaleno colorato

Lascia asciugare la cartapesta per alcuni minuti disponendo l’uovo vicino a una fonte di calore. Stendi il colore acrilico un poco diluito sulla superficie asciutta dell’uovo.

Crea varie strisce parallele di colori diversi per un arcobaleno tenue e primaverile: violetto, giallo, rosa e verde. Lascia asciugare i colori, togli il sostegno e rifinisci per bene anche la base. Realizza in questo modo le altre uova variando lo spessore delle righe e gli abbinamenti cromatici.

 

Uova stile orientale

Per questo originale progetto decorativo useremo la carta di un giornale estero che abbia caratteri diversi dal nostro (giapponese, cinese, ma anche russo). Strappa vari pezzi di giornale con le mani creando dei piccoli ritagli più o meno dello stesso formato.

Inumidisci con dell’acqua i ritagli e usa un foglio di carta assorbente per togliere l’acqua in eccedenza. Stendi quindi una mano uniforme di colla su tutta la superficie dell’uovo ed inizia ad applicare i primi ritagli in modo creativo. Dopo aver riposto ogni ritaglio ripassalo con il pennello intriso di colla. Una volta completata la composizione lascia asciugare e fissa il tutto con la lacca adesiva.

 

Uova a mosaico

Per questo progetto ti serviranno: tessere di ceramica da mosaico, malta bianca per fughe, colla trasparente.

Indossando i guanti da lavoro incidi i pannelli di ceramica col cutter per ottenere delle micro tessere da mosaico. Stendi la colla su piccole porzioni di uovo e inizia a disporre gradualmente le tessere usando una pinzetta. Disponi le tessere con cura lasciando il tempo di asciugare e fissarsi saldamente.

Ricopri l’uovo con tesserine di colore diverso, stendi sulla composizione la malta bianca per fughe: ti servirà per ricoprire gli spazi tra una tesserina e l’altra. Lascia asciugare,quindi pulisci la malta in eccesso e ripassa l’uovo con una spugna umida. Infine, lucida bene il mosaico con un panno di cotone.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta