SPUNTI ARTISTICI

Sacchetti di carta fai da te: ecco come farli

LEGGI IN 3'

È sempre più di moda realizzare qualcosa di creativo con la tecnica del fai da te. A maggior ragione può dare grande soddisfazione realizzare da sola un sacchetto di carta per rendere ancora più particolare una confezione regalo. Ogni momento dell’anno è buono per misurarsi con queste piccole creazioni: Natale, compleanni, bomboniere per un matrimonio o una comunione, un anniversario importante. Ti puoi sbizzarrire ad abbinare colori, materiali diversi a seconda dell’occasione. I normali sacchetti di carta sono spesso anonimi e fin troppo standard. La parola d’ordine quindi è “personalizzare”.

Per prima cosa, assicurati di avere in casa dei fogli di carta A4  – carta di riso o cartoncino o carta da pacchinastro adesivo, colla Pritt Magic e forbici. Per decorare lasciati ispirare da quello che hai in casa: filo di cotone, nastrini di raso, pizzi di carta per dolci o qualsiasi cosa ti suggerisca il tuo personale gusto. Ricorda che più grande è il formato di carta da te scelto e più grandi saranno i sacchettini. Come anche più duro sarà il cartoncino e più resistente sarà la tua bustina regalo.

Prendi il foglio A4 e piegalo in tre parti lasciando però i lati esterni più stretti di quello centrale. Fai poi combaciare i due bordi esterni al centro e uniscili con il nastro adesivo. Adesso che hai fatto questo rettangolo di carta chiuso al centro dal nastro adesivo, piega un lembo di carta – circa 4 centimetri – come quando fai un pacchetto regalo. Allarga poi i due lembi del foglio e schiacciali sul tavolo creando delle piegature sia da una parte che dall’altra.

Piega a metà – per la lunghezza – i lembi, fai combaciare le parti e unisci anche queste con del nastro adesivo. Puoi già intravedere il tuo sacchetto a questo punto, la parte che hai appena chiuso rappresenta, infatti, la base. Piega per tutta la lunghezza/altezza del sacchetto i due lati della busta e otterrai la tipica bustina per il pane con i bordi rientranti. Infila la mano dentro e allarga il fondo del sacchettino.



Il tuo sacchetto di carta adesso è pronto per essere decorato secondo il tuo gusto. Se hai a disposizione i pizzi di carta per dolci o un cuore di carta puoi incollarli entrambi con la colla Pritt Glitter per dare un tocco di magia. Se vuoi puoi usare delle piccole perline, materiali diversi come dei fiocchetti di raso o attaccare dei fiori secchi con la Power Pritt, che ti assicura la massima tenuta.

Una volta che hai terminato questi passaggi, non ti rimane che personalizzare più che puoi il tuo sacchetto di carta. Prendi dello spago o del filo dorato e crea dei manici particolari. Puoi disegnare qualcosa direttamente sulla carta, magari scrivendo il nome del festeggiato o la ricorrenza particolare. Sulla carta di riso, i glitter colorati creano un effetto davvero brillante molto apprezzato da grandi e piccini. Puoi mettere ai bordi del sacchetto dei ricami, pezzi di stoffa o una spiga di grano. Insomma: non porre limiti alla tua fantasia. Alla fine avrai un sacchetto di carta unico e davvero originale, perché fatto con le tue mani.  

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta