SPUNTI ARTISTICI

Collana di fili di carta

LEGGI IN 2'

 

Semplice eleganza

Una collana di fili di carta, in particolare un torchon, può essere un’ottima alternativa, pratica e versatile, per le belle serate estive. 

Occorrente:
mezzo foglio di carta crespa nella sfumatura viola, lilla e bianco
2 ciotole
Colla vinilica
Forbici, fil di ferro
Colla universale
Vernice trasparente satinata all’acqua
Mollette e filo per appendere

Realizzazione

1 - Stendi la carta crespa sul piano di lavoro e taglia 20 strisce larghe 2,5 cm seguendo il verso delle increspature e l’altezza della carta.

2 - Avvita ogni striscia su se stessa e immergila in una ciotola contenente una miscela di una parte di colla vinilica e due di acqua. Appendi le strisce al filo con una molletta, capovolgendola dopo 15 minuti. Avvita una seconda volta ogni striscia e lascia asciugare per 24 ore.

3 - Immergi le strisce in una ciotola contenente la vernice trasparente satinata, lasciando nuovamente asciugare.

Termina con i tocchi giusti!

4 - Tieni da parte due cordoncini preparati. Unisci ad un’estremità i diciotto rimasti, avvolgendoli con un pezzetto di fil di ferro. Copri la giunzione con uno dei cordoncini di carta messi da parte, creando, così, un’asola e fermando il tutto con una goccia di colla universale.

5 - Ripeti l’operazione anche per l’altra estremità della collana, anche in questo caso coprendo il fil di ferro con il cordoncino tenuto da parte. Per la chiusura inserisci una grossa perla, ottenuta appallottolando un impasto di carta crespa e colla.

6 - Realizza la collana utilizzando tutte le sfumature che desideri. Per terminare la composizione, decora con un altro cordoncino di carta, avvolto stretto a metà collana oppure con un giro di perline della stessa tonalità.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione