SPUNTI ARTISTICI

Albero di Natale fai da te: idee per il riciclo creativo

LEGGI IN 4'

Idee creative per l’albero di Natale fai da te: ecco i consigli di DonnaD!

Se hai la passione del fai da te, sarai anche tu in trepida attesa per l’arrivo del Natale: con tutti i soggetti cui ispirarsi per la realizzazione degli addobbi, il Natale è il momento migliore per sfogare la creatività! Prendiamo un pezzo immancabile delle decorazioni natalizie, l’albero di Natale: invece di spendere 30 o 50 euro per acquistarne uno, perché non realizzare un albero di Natale fai da te con materiali di recupero? Non serve che tu faccia un albero a grandezza naturale, ciò che conta è il simbolo! Basta che ti guardi intorno e in casa troverai tanti di quegli oggetti e materiali da riciclare in modo creativo, che ti sembrerà quasi impossibile non aver pensato prima alla realizzazione di un albero di Natale fai da te!

Albero di Natale fai da te in legno: ramoscelli o sughero?

Se in casa hai un camino, sottrai un po’ di legna al focolare per realizzare un elegante albero di Natale fai da te in legno: darà grandi soddisfazioni a tutta la famiglia! Prendi circa 40 ramoscelli di diverso spessore e lunghezza e disponili su un piano allineandoli parallelamente per creare la sagoma dell’abete. Parti dalla base, per la quale utilizzerai il ramoscello più lungo, e procedi verso l’alto, usando via via i rametti più corti. Ora prendi due pezzi di spago abbastanza lunghi per coprire tutta la lunghezza dei due lati obliqui dell’albero e annodali via via alle estremità dei rametti. Lega in cima i due pezzi di spago e crea un’asola per appendere l’alberello alla parete, non prima di averlo decorato con stelline luminose e palline bianche. Una stella realizzata con 5 rametti sottili farà da puntale e darà il tocco finale al tuo albero di Natale fai da te in legno, davvero chic!

Un’altra idea per realizzare un alberello di Natale è riutilizzare il legno dei tappi di sughero: dovrai racimolare tutti quelli che hai in casa, chiederli in giro a parenti e amici o all’enoteca di fiducia! Ti basta trovare un elegante piatto rosso da usare come base e poi cominciare a sistemare i tappi su di esso, “distesi”, a formare un primo cerchio. Continua creando tanti “ripiani” circolari disponendo i tappi alla rinfusa: man mano si verrà a formare una struttura a forma di cono. Usa l’Attak per incollare i tappi tra loro e assicurarti che il tuo alberello di Natale non crolli al primo soffio di vento! Arricchiscilo con qualche rametto di rosmarino che avrai sicuramente in cucina, dipingi di rosso e verde qualche tappo e… il gioco è fatto!

Albero di Natale fai da te: cartone o carta?

Per creare un albero di Natale fai da te dal design moderno e colorato, hai bisogno di rotoli vuoti di carta igienica o carta assorbente da cucina. Ti serviranno cilindri di cartone in grande quantità, quindi raccogli tutti i pezzi di cartone e cartoncino che hai in casa - se colorati, ancora meglio! - e arrotolali per dar loro una forma cilindrica. Grandi, piccoli: crea cilindri di diverso diametro per dare al tuo albero di Natale fai da te in cartone un aspetto più movimentato! Forma ora la sagoma dell’abete fissando tutti i cilindri su una tela da disegno con l’Attak; appendi la tela al muro e poi metti all’interno di ogni cilindro una pallina colorata, lasciane qualcuno vuoto e… goditi l’effetto!

Se sei un’appassionata di cucina, di sicuro avrai in dispensa i pirottini di carta bianca, quelli che si usano per infornare dolcetti: te ne serviranno un bel po’! Tagliane via la base: rimarrà solo il bordo arricciato; ora procurati in un negozio di bricolage un piccolo cono di polistirolo e, con gli spilli, fissa i pirottini intorno ad esso a partire dalla base, uno sull’altro, come fossero tanti cerchi concentrici. Quando avrai finito, decora il tuo “goloso” alberello con bottoni colorati che non usi più, fissandoli con qualche goccia di Attak. La base del tuo albero? Ovvio, un’elegante alzatina: farai un figurone!

Come fare un albero di natale con le pigne

In realtà ne basta una, di pigna, per creare un mini albero di Natale davvero suggestivo. Raccogline una in un parco, disponila su un piccolo supporto - un portacandele di vetro, un piattino di carta rosso o un vecchio sottopentola di vimini - con la parte più larga a fare da base. Non ti resta che decorarne la punta con un fiocco di velluto rosso o una stella di cartone dorato ricoperta di glitter! Puoi anche realizzare con pigne di diverse grandezze 3 o 4 alberelli da disporre su un mobile, magari su un vassoio d’argento, per creare un angolo natalizio davvero elegante!

Come fare un albero di natale con i libri

Hai mai pensato di dare nuova vita a un vecchio libro? Per realizzare un albero di Natale col fai da te, ti servirà anche una base in legno, colla Pritt per la carta e Super Attak per incollare la carta al legno con la massima precisione. Stacca la copertina del libro, aprilo a metà, prendi il primo foglio a destra e piega l’angolo in alto verso il bordo a sinistra, poi ripiegalo nello stesso senso. Ora piega verso l’interno il bordo inferiore della pagina in eccesso rispetto alla lunghezza del libro: ecco ottenuto il primo triangolo, la sagoma base dell’albero. Procedi allo stesso modo fino a quando non avrai piegato tutte le pagine ed ottenuto un cono fatto di tanti triangoli di carta.
Unisci la prima e l’ultima pagina con la colla e infila uno stecchino in cima per fissarvi una stella di carta o un batuffolo di cotone. Non ti resta che incollare il tuo mini alberello alla base di legno ed eccolo qua: poco ingombrante, ma molto chic!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta