2019/12/12 04:30:0540387
2019/12/12 04:30:0510618

VITA DI COPPIA

Crisi di coppia in gravidanza: le cause e come evitarla

LEGGI IN 2'

I fantastici 9 mesi di gestazione di una donna, che si prepara ad accogliere così il suo bambino, possono spesso non essere sereni come dovrebbero essere. Gli sbalzi ormonali, le nausee, la difficoltà ad addormentarsi e anche la difficoltà a muoversi agevolmente a causa del pancione, non sono però l'unico pensiero da affrontare.

Non è inusuale infatti dover fronteggiare anche problemi di rapporto con il partner, generati da cause che vanno affrontate in modo immediato per evitare conseguenze spiacevoli. Le crisi di coppia in gravidanza, va detto, nascono soprattutto quando c'è una certa insicurezza di fondo da parte dei futuri genitori, ma anche quando l'arrivo del bebè porta ad un cambio delle abitudini.

Una coppia non particolarmente solida, o nella quale manca la complicità o la fiducia reciproca, può risentire dell'ansia del cambiamento. L'arrivo di un bambino, anche se desiderato, è infatti un evento che tende a modificare e talvolta stravolgere le proprie giornate. Per questo, se i due partner non si sentono sicuri del proprio rapporto, la gravidanza potrà solo accelerare una rottura.

Può essere che lei non si senta abbastanza amata, o bella agli occhi del proprio compagno, ma può anche essere che lui si senta già normalmente trascurato, temendo che un figlio, che dovrebbe essere un enorme cemento per la coppia, sia invece causa di un ulteriore allontanamento. In generale è essenziale capire che il problema è a monte, non spunta fuori con la gravidanza.

Per tale ragione, il modo migliore per affrontare serenamente la gestazione, senza incappare nel rischio di crisi di coppia, è di affrontare eventuali paure e insicurezze già quando si pianifica un figlio. Qualora venissero fuori dopo, proprio durante i nove mesi, è bene parlare subito con il partner, in maniera onesta e serena, cercando di capire cosa non stia funzionando.

Se ci fossero problemi di comunicazione, affidiamoci pure all'aiuto di uno psicologo, che potrà aiutarci a superare eventuali ostacoli che ci frenano nel parlare con il nostro compagno. Un professionista saprà infatti darci gli strumenti giusti anche per capire e interpretare comportamenti che non comprendiamo.

In questo modo la gravidanza sarà un momento meraviglioso da vivere insieme e senza drammi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione