2019/11/19 22:57:5119274
2019/11/19 22:57:5118352

CUCINA

8 cose che non dovresti mai lavare in lavastoviglie

LEGGI IN 2'

Per la prima volta in vita tua hai la lavastoviglie e sei convinta che questo elettrodomestico ti rivoluzionerà la vita. Di sicuro la rende un po' più semplice, ma imparerai a tue spese che ci sono molte cose che devono essere lavate a mano (comunque). Ecco quindi alcuni oggetti che non dovresti mai inserire nei cestelli, per evitare spiacevoli indicidenti:

1) Cristalli. Inutile dire che i vostri oggetti costosi e fragili dovrebbero essere lavati a mano piuttosto che rischiare di rompersi o scheggiarsi nella lavastoviglie.

2) Padelle di ferro. Vanno lavate a mano e ben asciugate subito dopo o il rischio è che si formi della ruggine.

3) Grattugia. In lavastoviglie i residui di formaggio non vengono via. Devi per forza sciacquarla a mano.

4) Articoli in rame. Quando si tratta di padelle e tazze in rame, la soluzione migliore è lavarle a mano poiché la lavastoviglie può opacizzare la finitura.

5) Tazze termiche. Evita anche quelle contrassegnate con "lavabili in lavastoviglie". Non solo l'alta temperatura potrebbe danneggiare la guarnizione sottovuoto, ma l'acqua potrebbe rimanere bloccata tra gli strati, dando alla tua tazza preferita un odore di muffa.

6) Coltelli da cuoco. Può opacizzare le lame e se sono in ceramica potrebbero anche sbeccarsi.

7) Qualsiasi cosa abbia un'etichetta. Devi rimuovere l'adesivo, perché potrebbe staccarsi e rimanere bloccato nel filtro, causando onerose riparazioni. 

8) Tutto ciò che ha del legno. Dal tagliere alla pentola con il manico in legno, al coltello. Questo materiale non è fatto per lavaggi ad alta temperatura.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione