FIGLI

7 cose che cambiano dopo la nascita del secondo figlio

LEGGI IN 2'

Finalmente è nato. La gioia è tanta e tutto sembra diverso dopo la seconda gravidanza. Non solo i nove mesi sono stati diversi rispetto all’attesa del figlio precedente, ma anche ora che è in culla accanto a te, le situazione e le cose sono cambiate. Un piccolo elenco delle cose che cambiano dopo la nascita del secondo figlio.
 
1. L’ansia è messa da parte. Sei molto più pratica e meno concentrata sui problemi quotidiani. Ci sei passata e sai bene cosa vuol dire avere un figlio.
 
2. Devi dividerti tra le attenzioni nei confronti del primo figlio e del piccolo. magari trovando passatempi adatti ai bambini e a te.
 
3. Gli attacchi di gelosia e le regressioni del figlio più grande ti spingono a trovare il tempo per far capire al tuo primogenito che l’amore raddoppia e non diminuisce con l’arrivo del fratellino.
 
4. Il tempo da dedicare al partner sarà ridotto all’osso. Ma ci sarà tempo per recuperare superati i primi mesi di assestamento in famiglia
 
5. Non ascolti i consigli di chicchessia su come crescere tuo figlio. Ora la tua bella esperienza te la sei fatta e non accetti alcuna invasione di campo!
 
6. Devi ritrovare l’equilibrio che avevi appena trovato con il grande e che in questa situazione si è magicamente rotto. Questa volta l’equilibrio non sarà più tra te, il tuo compagno e il primogenito, ma tra quattro (te, il tuo compagno e il primogenito)
 
7. Trovi gli spazi da dedicare solo a te. Sei una brava mamma, ma questa volta sai, essendoci già passata, che ne hai bisogno. Il piccolo rimane con il papà una volta a settimana, mentre dedichi tempo a ricaricarti con le amiche. Questo fa bene a tutta la famiglia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta