NOTIZIE D

Cosa fare per non perdere le foto del cellulare, 5 soluzioni

LEGGI IN 2'

Perdere le foto del cellulare è un problema: lo sappiamo bene perché rischiamo di non vedere più i nostri ricordi. In questo senso, secondo una ricerca di Kaspersky Lab, il dispiacere per la perdita di foto e video sarebbe secondo solo a quello per la malattia di un familiare.

Cosa fare, dunque, per non perdere le foto del cellulare? Possiamo trasferirle su dei supporti materiali oppure ricorrere a delle applicazioni. Prima di usare queste ultime, però, dai un’occhiata alle relative norme su privacy e sicurezza.

Cosa fare per non perdere le foto del cellulare, 5 soluzioni
1) Scaricare le foto dal cellulare al pc tramite cavo usb
Attacca il cavetto usb allo smartphone, quindi, collega l’altra estremità al computer. A seconda del modello del cellulare, potresti dover installare lo specifico programma oppure, dopo un po’, potresti veder comparire la casella di trasferimento. In alternativa, puoi aprire le “risorse del computer” e, da lì, selezionare il cellulare.

2) Trasferire le foto dal cellulare al pc tramite la micro sd
Per salvare le foto del cellulare o del tablet, con questa modalità ti serve l’adattatore della micro sd in cui inserire, appunto, la schedina.

3) Salvare le foto del cellulare su un supporto
Per non perdere le foto del cellulare, oltre a scaricarle sul computer, puoi fare un passo in più e mettere le immagini su un dvd o un hard - disk esterno. In questo modo, hai anche modo di liberare la memoria del pc.

4) Trasferire le immagini su Google Foto
Per non intasare la memoria dello smartphone e, al tempo stesso, non perdere le foto del cellulare, un’alternativa è passarle su Google Foto, un’applicazione che fa un backup, ovvero una copia delle immagini. Vi puoi accedere anche da altri mezzi e fare delle modifiche alle immagini.

5) Salvare le foto su Google Drive
Come per Google Foto, anche per questa applicazione devi avere un account Google e vedere le norme su privacy e sicurezza prima di usarlo: trasferendovi le foto per non perderle dal cellulare, le hai sempre a disposizione, anche se smarrisci o rompi lo smartphone, ed eventualmente puoi anche decidere di condividerle con altre persone o collegare Google Drive e Google Foto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione