DIVENTARE MAMMA

Cos'è la doula: aiuto o moda del momento?

LEGGI IN 2'

Tra future mamme si parla spesso della figura della doulaCos’è e perchè ricorrervi? La parola ha origini greche. Nell’antichità il termine indicava la “schiava” che si occupava della casa e e assisteva la padrona quotidianamente.

Oggi questa parola ha acquisito una connotazione positiva e va ad indicare l’assistente delle donne durante il periodo della gravidanza e nel post-partum. Una persona su cui fare affidamento a livello emotivo, che consiglia e aiuta a livello psicologico, e sostiene mettendo in pratica attività che possono aiutare a rillassarsi, ad organizzarsi, a trovare maggior sicurezza e allontanare dubbi in vista del parto. Una volta nato il bimbo consiglierà la neomamma su come allattare il piccolo, oppure su come interpretarne i pianti e i malesseri.

Non si tratta di una professionista che si muove in ambito medico e sanitario come l’ostetrica, ma che aiuta le future mamme e neomamme soprattutto quando la famiglia è lontana e potrebbero dover vivere la gravidanza e la maternità “in solitudine”.

Una fase importante è anche il momento del parto quando la doula consiglierà il papà, si muoverà come punto di riferimento per le ansie dell’ultimo momento, e farà da punto di contatto tra ospedale (ostetrica) e famiglia. Una sorta di “amica” preziosa a domicilio che accompagnerà la donna fino alla nascita, e nel primo anno di vita del bambino.

Doula, la moda del momento?

Sicuramente è un periodo in cui molte donne ne fanno richiesta, e quindi protrebbe essere solamente una moda del momentotendenza di breve periodo. Ma perchè accade? Forse perchè in questi anni in cui “fare rete” è fondamentale. in realtà è sempre più difficile. Per cui le donne, soprattutto le libere professioniste tra i 30 e i 40 anni, prese dallo stress e dal lavoro quotidiano non hanno il tempo e gli spazi per dedicarsi totalmente ad una fase così importante come il periodo della gravidanza e della nascita. Ancor più, quando proprio per la professione sono costrette a trasferirsi lontano dalla famiglia d’origine perdendo punti di contatto e sostegno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta