TEMPO LIBERO

Corona da re fai da te per il costume di Carnevale

LEGGI IN 2'

I bambini si preparano al Carnevale e stanno approntando i travestimenti. L’entusiasmo è alle stelle e manca sempre qualcosa per completare l’abito. Mamme e adulti di casa cercano di esaudire ogni piccolo desiderio, perché è giusto che i bimbi facciano festa. Nel caso si volessero travestire da re?
 
Per i piccoli re di casa l’ideale è scegliere un costume fai da te: basta creare una casacca rossa realizzata con stoffa di riciclo e inventarsi un gilè oro a rete, pantaloni neri e uno scettro, o spada con elsa di cartone dorata. Cosa manca? Sicuramente la corona da re medievale. Come realizzarla?
 
Occorrente
Gomma crepla, forbici o taglierino, carta, matita, metro a nastro, colla a caldo, colla glitter oro, decorazioni adesive (cristalli o strass colorati)
 
Procedimento
Misura il contorno della testa con il metro, e su un foglio di giornale disegna un rettangolo lungo quella misura. Basta che misuri metà del circonferenza della testa e aggiungi 2 centimetri per sovrapporre e incollare la corona. L’altezza del rettangolo deve essere di 10 centimetri in modo da realizzare comodamente le punte della corona.
 
Realizza dei punti con la matita per indicare dove andrà il vertice di ogni punta, traccia  il motivo, e ritaglia la corona.
 
Stendi il modello di carta sulla gomma, fai il contorno con una penna e ritaglialo con le forbici o con il taglierino. Poi cospargi di colla glitter oro la gomma. Lascia asciugare.
 
Di seguito, incolla il due lembi della corona con la colla a caldo sovrapponendoli di un centimetro. Quindi decora con cristalli adesivi a fare da motivi del classico ornamento da re o imperatore. In questa fase puoi sbizzarrirti con i bambini e le applicazioni. Tra i colori per le gemme scegli il colore verde, rosso, giallo, azzurro a simulare le pietre preziose.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta