BELLEZZA

3 consigli per tonificare le guance

Per avere guance toniche devi darti da fare già prima dei 30 anni, perché mantenere la muscolatura allenata è il modo migliore per avere una pelle tonica. Ecco qualche consiglio per contrastare il tempo che passa.
LEGGI IN 1'

Quando si invecchia le guance tendono a diventare cadenti. La forza di gravità potrebbe avere la meglio sul tuo viso, soprattutto se non hai zigomi molto pronunciati. Esistono tanti prodotti per trattare le rughe, ma i prodotti che eliminano le guance cadenti senza chirurgia plastica sembrano essere pochi e rari. Che cosa puoi fare?

Maschere con alghe e vitamina E. Usare una maschera per tonificare la mascella  può sembrare un po' strana. I prodotti contenenti vitamine, glicerina, collagene e alghe per idratare e rimpolpare la cute possono essere molto comodi ed efficaci. Gli effetti si possono vedere dopo circa 8 settimane.

Rullo di giada.  Usa i rulli in pietre dure per tonificare le guance. Opalite, quarzo rosa e agata grigia migliorano la circolazione e supportano il flusso sanguigno, il che si traduce in una pelle vivace. Strofina semplicemente le pietre lungo la mascella (e sul viso). È meraviglioso e inizierai a vedere risultati reali in poche settimane.

Barra vibrante. La barra vibrante in oro 24 carati  è la preferita di celebrità come Jennifer Aniston. È costosa, ma gli esperti dicono che ne valga la pena per tonificare la pelle cascante e aumentare il flusso sanguigno. Basta accenderlo e massaggiare! Ideale per uomini e donne, le vibrazioni della Gold Bar imitano gli effetti di un massaggio, rilassando istantaneamente i muscoli facciali per allentare la tensione. Il costo supera i 150 euro, ma se pensi a cosa costa un trattamento viso, forse è il caso si farci un pensiero.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione