A CASA

7 consigli per profumare la tua casa

Avere un buon profumo in casa rende l'ambiente più familiare e regala una piacevole sensazione di pulito. Come fare? Qui trovi ben 7 trucchetti che possono rendere il tuo ambiente più picevole.
LEGGI IN 2'

Ci sono case che hanno sempre un profumo buonissimo, ma come fanno i proprietari? Ci sono diversi segreti, davvero molto semplici, da seguire per avere una casa che sa sempre di pulito.

  1. Crea uno spray per ambienti fai-da-te. Un concentrato fai-da-te di botanici come eucalipto, lavanda e mirto di limone.
  2. Fai bollire i limoni. Quando hai bucce o limoni vecchi, falli cuocere a  fuoco lento. Il profumo sarà buonissimo.
  3. Tosta i chicchi di caffè. Un altro trucco è quello di prendere un paio di chicchi di caffè e metterli in forno a 200 gradi per 20 minuti, quindi lasciare lo sportello del forno aperto
  4. Prepara un pot-pourri sul fornello. Far sobbollire erbe aromatiche calde e speziate in una pentola sul piano cottura è uno dei modi migliori per far profumare la tua casa aggiungendo un tocco di nostalgia stagionale.
  5. Riscalda l'estratto di vaniglia. La vaniglia rilascia un profumo sottile ma accogliente che ti indurrà quasi a pensare che qualcuno abbia preparato una torta deliziosa.
  6. Purifica l'aria con carbone attivo. Uno degli antiodore più efficaci e convenienti in cucina è il carbone attivo che e può assorbire i gas e i vapori più comuni. Per una soluzione rapida in una cucina puzzolente, appendi mezzo chilo di carbone attivo in un sacchetto poroso vicino alla finestra. Puoi anche mettere carbone attivo in alcune ciotole vicino a potenziali fonti di odore, come il tritarifiuti o la spazzatura.
  7. Oli essenziali diffusi. Sono un modo comune per conferire un profumo fresco al tuo spazio se non sei un fan delle candele profumate o dei deodoranti per ambienti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione