BENESSERE

6 consigli per perdere peso camminando

Una semplice camminata ti può aiutare a perdere peso. Ovviamente, non può essere una passeggiata per negozi, deve essere un'attività a passo sostenuto per diversi chilometri o almeno per un tempo prolungato ben stabilito
LEGGI IN 2'

Non esiste attività fisica più efficace e più economica del semplice camminare. Come dovresti sapere, l’Organizzazione mondiale della sanità consiglia di praticare 150 minuti la settimana, che altro non sono che 30 minuti per 5 giorni la settimana. Se vuoi perdere peso, ecco alcuni importanti consigli:

Controlla il meteo: l'ultima cosa che vuoi è rimanere intrappolato in un temporale nel bel mezzo della tua camminata. Riprogramma la passeggiata in base al tempo.

Idratati: cerca di rimanere idratato durante il giorno e 500 ml di acqua un’ora prima della camminata.

Indossa delle buone scarpe. Ciò contribuirà alla postura durante la camminata e può anche ridurre il rischio di lesioni. Inoltre, se hai le giuste scarpe da ginnastica, può aiutarti a migliorare il tuo passo e rendere più confortevole la camminata su una distanza più lunga.

Prendi il ritmo: camminare a intervalli è un ottimo modo per aiutarti a bruciare più calorie e mantenere la tua camminata interessante. Quando si tratta di camminare, ci sono tre diversi tipi di passi: passeggiata (simile a quella che fai quando vai per negozi) camminata veloce e power walk. Riscaldati con una passeggiata, quindi punta a un ritmo rapido durante la tua camminata e spingi a un ritmo di camminata potente ogni cinque minuti per aumentare la frequenza cardiaca.

Stabilisci un obiettivo: quanto puoi camminare in 30 minuti o in 1 ora? Per ottimizzare il ritmo della camminata, prova a mirare a 2,5 km per 30 minuti 4 km all'ora.

Cammina su una pendenza: se sei in casa, un tapis roulant ti permetterà di manipolare la tua pendenza. Se sei fuori, prova a optare per una zona collinare per ottimizzare la tua camminata.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione