PRIMA INFANZIA

5 consigli per convincere i bambini a mangiare la verdura

Ci sono bambini che non ne vogliono sapere di mangiare la frutta. Hanno un frutto preferito e si rifiutano di assaggiare gli altri. Ecco quindi alcuni consigli utili per avvicinarli a un'alimentazione varia, soprattutto se mangiano poca verdura.
LEGGI IN 1'

Quando si tratta di mangiare la verdura, i bambini spesso fanno un sacco di capricci. C’è da dire che molti genitori sono convinti che il mangiar sano sia sinonimo solo di verdure, ma anche i frutti sono importanti, ricchi di vitamina C, fibre e antiossidanti.

Quindi ecco alcune idee per incoraggiare il tuo piccolo a godersi ogni varietà di frutta: banane, fragole, pesche, papaia, clementine, melone, mirtilli…

Fai la spesa con lui. Al negozio, lascia che tuo figlio scelga e prenda i suoi frutti preferiti o nuovi da provare. Andate insieme al mercato o direttamente dal produttore. E' carino anche partecipare alla raccolta della frutta, a seconda della stagione.

Abbina gusti vecchi a quelli nuovi. Servi nuovi frutti con i suoi frutti preferiti. È più probabile che i bambini provino un nuovo alimento quando è accompagnato da qualcosa di loro familiare.

Rendi attraenti i frutti. Metti la frutta in graziose ciotole o su graziosi piatti. Presentali sotto forma di spiedini. Cuocere al forno mele, pere e pesche, è delizioso. Oppure taglia semplicemente la frutta a pezzi anziché servirla intera.

Aggiungila a cereali o yogurt. Invece di aggiungere un cucchiaio di zucchero allo yogurt, mescola pezzi di banane, pesche, fragole o frutti di bosco. Lo stesso vale per cereali, frittelle e crepes: pensa alla frutta invece che al cioccolato o allo zucchero.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta