PULIRE FACILE

10 consigli per lavare i piatti più facilmente

Lavare i piatti a mano spesso è più comodo di usare la lavastoviglie, soprattutto quando i piatti sono pochi. Ecco qualche consiglio per organizzare il lavoro secondo un ordine logico e affrontare anche le incrostazioni peggiori.
LEGGI IN 2'

La lavastoviglie è comoda, ma spesso lavare i piatti a mano è più veloce e ti garantisce di raggiungere un livello igienico maggiore. Ci sono incrostazioni che vengono via solo con la spugna e un ammollo. Ecco alcuni suggerimenti per ottenere ottimi risultati:

  1. Usa una padella come punto di raccolta per mettere i piatti sporchi.
  2. L'uso di una padella  consente di risparmiare acqua 
  3. Se non si dispone di un doppio lavandino, è possibile utilizzare una padella o un catino per sciacquare i piatti
  4. Se non hai intenzione di lavare i piatti subito dopo un pasto o uno spuntino, prenditi un secondo per grattare via eventuali frammenti lasciati sui piatti, pentole o padelle mettendo i rifiuti nel bidone della spazzatura. Utilizzare una spatola di gomma per evitare graffi e non lasciare intasato lo scarico del lavandino o lo smaltimento dei rifiuti. 
  5. Utilizza un buon detersivo per piatti e usalo nel modo giusto. Scegline uno con un'alta concentrazione di tensioattivi che rimuovono meglio lo sporco, di solventi che riducono il grasso e di ingredienti antibatterici come gli acidi lattici. 
  6. Usa una spugna con setole in rete o in nylon oltre al lato più morbido. 
  7. I guanti per lavare i piatti possono sembrare di vecchia scuola, ma ti aiuteranno a mantenere una buona presa su piatti scivolosi e a proteggere le tue mani. 
  8. Lasciare i piatti in ammollo per giorni probabilmente non è la scelta migliore, ma lasciarli in ammollo per alcuni minuti in acqua e sapone renderò il lavaggio più semplice. Come mai? In questo modo i tensioattivi e i solventi hanno il tempo di iniziare ad allentare le incrostazioni.
  9. I piatti devono essere lavati e sciacquati nell'acqua più calda che puoi sopportare di usare. 
  10. Usa uno scolapiatti per tenere in posizione i tuoi piatti puliti e bagnati. Puoi lasciarli asciugare all'aria o finire asciugandoli con un panno in microfibra privo di lanugine. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione