GRAVIDANZA

La cameretta del bebè

Meglio iniziare a preparare la sua stanzetta quando ancora il piccolo si trova tranquillo nel pancione, anche nel caso si preveda, per motivi di spazio, di far dormire il piccolo nella stanza dei genitori esistono alcuni accorgimenti da seguire. Per i primi mesi può essere comodo per la mamma, soprattutto se allatta, avere il lettino del bambino vicino al proprio letto.
LEGGI IN 1'

Ma appena però il bimbo ha assunto ritmi di poppata regolari è bene metterlo nella sua cameretta, è bene che il bambino impari a dormire nel suo lettino e non nel "lettone" con i genitori per vari motivi, soprattutto igienici e di sicurezza. Importante che la stanza sia ben aerata e piuttosto spaziosa, anche per contenere l'accumulo progressivo di giochi e vestitini che la crescita del bimbo porterà con se.

Nell'arredamento della cameretta meglio privilegiare la sicurezza e la salute rispetto all'estetica, spazio quindi a pavimenti facili da pulire ed igienici (ceramica, marmo). Il legno offre vantaggi, essendo più caldo e confortevole, ma attenzione a schegge e a sostanze tossiche (se è appena stato trattato). Meglio evitare la moquette perché difficile da pulire.

Per tinteggiare i muri è consigliabile utilizzare tempere e vernici ad acqua o tappezzeria, controllando bene che siano prodotti sicuri e di qualità. Per l'arredamento meglio utilizzare delle tende leggere e non troppo lunghe, per evitare che al bambino venga voglia di arrampicarcisi. Sarebbe opportuno che la stanza fosse in posizione abbastanza tranquilla, in modo che il bambino non sia troppo disturbato, ma nello stesso tempo in una posizione che possa venir facilmente tenuta d'occhio dagli adulti.

(Fonte: http://www.babyitalia.com)

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta