GRAVIDANZA

Come prevenire le smagliature in gravidanza

LEGGI IN 2'

Smagliature in gravidanza

Le smagliature dovute alla gravidanza sono uno dei problemi estetici più temuti dalle neo mamme, i cambiamenti fisici legati al parto possono mettere a dura prova l’elasticità della pelle e le smagliature dopo il parto possono risultare particolarmente vistose. Ecco alcuni trucchi per limitare l’effetto delle smagliature in gravidanza.

Come nascono le smagliature?
La nostra pelle è un elemento molto elastico e adattabile, ma nel corso della gravidanza viene messa a dura prova, la tensione provocata dal pancione e dai cambiamenti del nostro corpo la rende più sottile e delicata, ad essere più a rischio sono le zone dell’addome, del seno e dei glutei, se la pelle non viene adeguatamente coccolata si rischia la rottura delle fibre elastiche e del collagene negli strati più profondi del derma, in questo caso le fibre elastiche si attorcigliano ritraendosi e creando una fenditura nella quale l'epidermide si sprofonda le comunemente note smagliature.

Trucchi anti smagliatura
Senza creare inutili illusioni bisogna premettere che non sempre le smagliature si possono contrastare, in questo caso il fattore genetico e fondamentale, potremo però fare tutto il possibile per limitare e affrontare il problema. Il nostro ginecologo di fiducia saprà darci tutti i consigli più adatti a noi, in aiuto potrà venire l’uso di prodotti idratanti ed elasticizzanti, preferibilmente naturali, da applicare con la giusta costanza.

I giusti accorgimenti per rendere la pelle più elastica e flessibile permetteranno al derma di tornare più velocemente alla normalità dopo il parto, assorbendo in modo migliore i cambiamenti di questo periodo. I prodotti naturali più indicati sono quelli nutrienti ed elasticizzanti come burro di karitè, jojoba o olio di mandorle, olio di germe di grano, anche il classico olio d’oliva è ottimo per mantenere la pelle elastica e morbida. Importante sarà mantenere una giusta idratazione applicando il prodotto una o due volte al giorno, pratica da abbinare ad una alimentazione sana ed equilibrata e alla giusta attività fisica.

Per iniziare massaggia bene la parte da trattare con movimenti lenti e circolari. Per tonificare la pelle, sono utilissime anche le docce scozzesi, in cui si alterna l’acqua fredda con quella calda. E’ consigliabile poi utilizzare sempre reggiseni e pancere adatte alla crescita del vostro pancione, che vi sostengano soprattutto negli ultimi mesi.

Niente panico però se nonostante tutti i nostri sforzi dopo il parto le smagliature appaiono lo stesso, l’importante è continuare a prendersi cura della propria pelle anche dopo il parto, le smagliature col tempo tenderanno ad attenuarsi fino a scomparire. Bastano piccoli gesti: periodici soft-scrub al fine di rendere la pelle più liscia, massaggi con oli vegetali ed una attività fisica dolce, evitando, possibilmente di esporsi al sole più maligno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta