CRESCITA

L'arrivo dei primi dentini

Già nell'utero materno il bambino inizia a sviluppare una forma abbozzata di dentini , può succedere che un bambino nasca già con alcuni denti formati ma solitamenteè dopo il sesto mese di vita che iniziano a crescere i primi veri dentini . La prima dentizione è costituita da 20 denti, detti da latte, mentre la dentizione definitiva è caratterizzata da 32 denti.
LEGGI IN 1'

Il calendario di crescita dei denti da latte può variare, anche significativamente, da un bambino all'altro, ma a grandi linee avviene così: tra il sesto e il dodicesimo mese spuntano gli otto incisivi centrali e laterali; tra il dodicesimo ed il diciottesimo mese spuntano i primi quattro molari; tra il diciottesimo e il ventiquattresimo mese spuntano i quattro canini; tra il ventiquattresimo e il trentesimo mese spuntano i secondi quattro molari.

L'arrivo dei dentini è solitamente accompagnato da sintomi fastidiosi per il bambino, piccoli gonfiori delle gengive e salivazione abbondante. Solitamente per lenire questi fastidi bastano piccoli accorgimenti, ad esempio massaggiare la parte arrossata con un a garza sterile imbevuta di acqua fredda, asciugando spesso la bocca con una spugna morbida per evitare il ristagno di saliva.

Può risultare utile poi dare al bimbo degli appositi giocattoli da mordicchiare che contengano al loro interno un liquido refrigerante oppure spalmare sulla gengiva delle creme studiate apposta per placare i gonfiori. In alcuni casi però la dentizione può provocare febbre, diarrea e inappetenza. In questi casi è bene affidarsi al consiglio di un pediatra esperto e di fiducia.

(Fonte: http://www.mammaepapa.it)

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta