RAZZE

Korat - Gatti a pelo corto

LEGGI IN 1'

Quello che più colpisce del Korat è l’aspetto accattivante donatogli dal muso a forma di cuore e dagli enormi occhini dolci. Gentile e affettuoso è un ottimo animale da compagnia che si addice a persone tranquille e non troppo rumorose che possano dedicare molto tempo alle coccole e al gioco.

Caratteristiche

Origini

Il Korat è originario della Thailandia dove è conosciuto con il nome di Si-Sawat, che significa “buon auspicio”; questo ha portato gli abitanti del luogo a considerarlo un portafortuna ideale. Già nel 1869 fece per la prima volta la sua comparsa in occidente.

Aspetto

La morfologia del Korat dona alla sua figura eleganza e grazia. Il suo corpo, muscoloso e snello, è di media grandezza e di peso sorprendente per la taglia. La testa, a forma di cuore, è larga e tonda, con guance ampie e ben sviluppate. Le zampe sono ben proporzionate e la coda è di lunghezza media.

Colore

La particolarità del gatto Korat è il colore blu-argentato uniforme, senza tracce di tigrature che caratterizzano il mantello. I polpastrelli, la pelle del naso e delle labbra sono blu scuro con sfumature lavanda.

Temperamento

I gatti di questa razza hanno un temperamento mite e riservato; sono intelligenti e profondamente combattivi anche perché sono dotati di una straordinaria forza fisica. Amichevoli, ma prudenti, sono sempre all’erta e attenti a tutto ciò che li circonda.

Consigli e suggerimenti

Salute e cure

Il Korat non richiede particolari attenzioni, ma bisogna proteggerlo dai raffreddori che possono provocargli irreparabili disturbi all’apparato respiratorio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione