2019/06/17 20:31:3012476
2019/06/17 20:31:3041843

STILI E TENDENZE

Come vestirsi ad un matrimonio di sera a giugno

LEGGI IN 2'

I matrimoni di fine primavera inizio estate possono essere problematici dal punto di vista della scelta dell'abbigliamento. Il clima potrebbe infatti non essere ancora stabile, così come le temperature. Per tale ragione è importantissimo indossare qualcosa che sia elegante, ma senza il rischio di patire il caldo o al contrario l'aria troppo frizzantina della sera.

Se volessimo avere un'idea di come vestirci ad un matrimonio di sera a giugno, in questo articolo ci sono tutte le risposte alle nostre domande. Innanzi tutto parliamo di colori. La regola aurea è quella tradizionale del bon ton della moda, ossia che dopo le sette postmeridiane la scala cromatica diventa più crepuscolare, con i toni scuri a fare da protagonisti.

Tuttavia, visto che l'evento è praticamente estivo, possiamo anche concederci qualche fantasia dalle nuance più vivaci o, se sull'invito è specificata la richiesta di indossare una tonalità particolare, cosa molto frequente nei matrimoni a tema, sarà nostra cura inserire nell'outfit quel colore, facendo in modo che si coordini bene con il resto del look scelto.

Per quanto riguarda più nel dettaglio il cosa indossare, gli abiti devono essere rigorosamente sotto al ginocchio. Da qui possiamo scegliere se preferiamo un classico modello longuette o uno lungo. Se siamo basse di statura optiamo pure per un abito midi che copra appena il ginocchio e slanciamo la figura con un paio di scarpe décolleté o sandalo gioiello con tacco.

Tendenzialmente i tailleur sarebbero da evitare ai matrimoni, perché richiamano troppo il look da ufficio. Ma se preferiamo il completo al posto dell'abito, possiamo optare per un modello gonna o pantalone che abbia una giacca con bottoni e decori gioiello. La parte di sopra andrà tenuta solo il chiesa, mentre al ricevimento possiamo toglierla. Sotto scegliamo un top smanicato o con mezza manica in filati pregiati, preferendo una colorazione a contrasto rispetto a quella del tailleur indossato.

Una valida alternativa, anche molto femminile, è rappresentata dalla tuta intera lunga, molto raffinata. Le jumpsuit sono molto di tendenza in questo periodo e in commercio ne possiamo trovare di ogni genere. In più sono facili da personalizzare, in quando possiamo renderle uniche con una fusciacca o una cinta gioiello in vita.

Se il modello scelto è bustier o con bretelline, possiamo completare il look con un bolero a mezza manica o una stola. Vestirsi ad un matrimonio di sera a giugno non è poi così complicato. Basta fare solo un po' di mente locale su ciò che si vuole indossare e poi lasciarsi guidare da clima e tendenze.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione