STILI E TENDENZE

Come vestirsi a Carnevale per un party in videocall

LEGGI IN 2'

Non sempre possiamo fare quello che vorremmo a livello di spostamenti e feste con tutte le persone a noi care, lo sappiamo. Le distanze, i divieti di assembramento e persino i malanni di stagione si mettono in mezzo tra noi e il party di Carnevale ideale, ma basta sapersi adattare alle circostanze, usando la tecnologia per aggirare gli ostacoli.

Da qualche tempo il mondo hi-tech ha aiutato tutti noi a sentirci vicini anche stando lontani, contando sulla multimedialità per vederci e sentirci in qualunque momento. Hanno così iniziato a diventare gettonati gli aperitivi in chat e i videomessaggi di famiglia, di pari passo con rapporti di lavoro sempre più a prova di rete.

Che sia quindi con i colleghi nella pausa pranzo, oppure con tutta la famiglia nel giorno di Martedì Grasso, organizziamoci per un party in videocall che ci possa divertire e ricreare in compagnia di chi amiamo, anche se a distanza. Per questa occasione diciamo sì anche a look eccentrici, perché l’obiettivo è passare qualche ora spensierata.

Ma come vestirsi a Carnevale per una festicciola in remoto, per sentirci a nostro agio pur non essendo immersi nelle tradizionali atmosfere dei veglioni in maschera? Tanto per cominciare, sta solo a noi decidere se osare con un costume di tutto punto, oppure essere più sobrie, puntando sul divertimento ma anche sull’essenzialità.

Per un party di Carnevale di ufficio, specie se in videocall abbiamo anche i capi, è sempre preferibile optare per la sobrietà e l’eleganza. Un tubino nero, a cui aggiungere qualche dettaglio rock, o una collana di perle stile anni 50, ci farà sembrare belle e ricercate, completando l'outfit con il beauty look adeguato.

Il tubino nero può diventare anche un abito in stile pierrot, aggiungendo un colletto bianco e delle spille in tinta che imitano i bottoni. Il make-up viso in questo caso sarà con una base bianca e con la classica lacrimuccia in nero che scende da un occhio.

Possiamo anche solo aggiungere una mascherina al nostro canonico look, se vogliamo restare ancora più sul minimale, ma il consiglio è di osare se possiamo. Perché Carnevale è l’occasione giusta per farlo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta