BRICOLAGE

Come usare il trapano senza sporcare: 4 trucchi fai da te

LEGGI IN 2'

Usare il trapano senza sporcare è uno degli obiettivi del bricolage e delle piccole riparazioni. Infatti, quando dobbiamo praticare un foro, sulla parete, sul soffitto, su una piastrella, su una superficie di legno o di un altro materiale, si formano granelli di polvere o trucioli che si diffondono intorno o possono anche sporcare la nostra testa se dobbiamo fare un buco in alto.


Come usare il trapano senza sporcare: 4 trucchi fai da te
Ecco i rimedi e i piccoli accorgimenti per non sporcare quando lavori con il trapano:

1) Fai un buco più o meno nel centro di un contenitore come un bicchiere di plastica o di carta, un tappo molto grande, insomma un oggetto da riciclare che possa contenere la polvere che cade mentre trapani. Ovviamente posiziona il contenitore di modo che l'apertura sia rivolta verso l'alto. E valuta di alzarlo mentre lavori.

2) Analogamente, puoi fare un buco nella zona centrale di un piatto di carta o plastica: vi infili la punta del trapano ed esegui il tuo lavoro. I residui andranno a cadere nel piatto.

3) Realizza un cono di carta e fissalo al muro o alla superficie su cui andrai a lavorare, di modo che si trovi sotto l'area in cui usi il trapano e la polvere vada a finire al suo interno. Potresti provare anche con una busta che avrai allargato e attaccato di modo che resti un po' aperta.

4) Per usare il trapano senza sporcare, piega a metà un foglio di carta spesso o un post-it, di modo che resti piegato, e attaccalo sotto la zona in cui lavori con il trapano. Lo sporco si depositerà sul foglio.

Ricordiamo che possono esserci accessori per il trapano appositi per non sporcare quando usi il trapano.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta