HAIR STYLE

Come tagliare la frangia laterale senza andare dal parrucchiere

LEGGI IN 1'

Devi uscire e non hai tempo per andare dal parrucchiere. Sei vestita e devi sistemare solo i capelli. Purtroppo solo ora ti sei accorta che hai la frangia lunga o mal sistemata e vuoi rinfrescarla. Come risolvere se vuoi tagliare la frangia laterale? Ecco una serie di passaggi facili per risparmiare tempo e denaro.

Occorrente

Pettine, forbici ben affilate, mollettone, elastico

Procedimento

- Lavare e asciugare bene i capelli perché la frangia va tagliata da asciutta, altrimenti rischi di realizzarla troppo corta. Soprattutto se non lo hai mai fatto e sei alle prime armi.

- Fare la riga in corrispondenza della metà del sopracciglio sinistro

- Fare un piccolo triangolo a due dita dall’attaccatura

- Realizzare una riga in corrispondenza dei due terzi dell’altro sopracciglio

- Delimitare l’area da tagliare

- Fissare il resto della capigliatura indietro sulla nuca, col mollettone

- Mettere l’elastico sul ciuffo mettendolo in corrispondenza della prima riga effettuata, posizionato nella zona opposta rispetto alla direzione della frangia

- Pettinare la frangia fino a renderla piatta

- Prenderla con due dita che mettiamo diagonalmente all’altezza della bocca

- Mantenere le forbici nella stessa angolazione delle dita e tagliare

- Rifinire se il taglio non è stato netto

- Metterla in piega con asciucapelli e spazzola

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione