VISO E CORPO

Come struccare gli occhi in modo naturale senza prodotti chimici

LEGGI IN 2'

La zona oculare è un'area decisamente delicata del viso, che va trattata con le dovute attenzioni. Soprattutto quando sottoponiamo gli occhi al demaquillage, dobbiamo fare attenzione a utilizzare i prodotti cosmetici giusti, quelli che non rischiano di irritarla o arrossarla a causa di una lista ingredienti troppo aggressiva.

Se abbiamo una cute particolarmente sensibile il discorso si amplifica. In questo caso è infatti molto importante selezionare con la dovuta attenzione i detergenti giusti, in grado di rispettare la pelle della zona perioculare, mentre eliminano ogni traccia di impurità e sporcizia.

Per struccare gli occhi in modo naturale, se abbiamo provato i classici cosmetici chimici senza successo, possiamo affidarci senza timore ad alcuni rimedi verdi davvero ottimi. La classica acqua distillata alle rose, che possiamo trovare in versione biologica in commercio, ma che possiamo anche realizzare in casa, è un tonico molto buono e delicato per eliminare matite e ombretti.

Se abbiamo bisogno di una pulizia più profonda, possiamo far precedere il passaggio dell'acqua di rose da un lavaggio preventivo di viso e palpebre con il classico sapone di Marsiglia o in alternativa con sapone di Aleppo. Entrambi sono molto delicati sulla pelle, ma è importante scegliere saponi biologici e naturali, leggendo sempre le liste INCI dei prodotti che acquistiamo.

Inumidiamoci leggermente le dita con acqua e sapone, poi strofiniamo delicatamente la zona da trattare, sciacquando subito con abbondante acqua fresca. In ultimo, usiamo il tonico alle rose per asportare le ultime tracce di trucco rimaste.

Se poi abbiamo qualche problema a far sparire il make-up waterproof, per definizione più resistente all'acqua, possiamo invece affidarci all'olio di cocco, che scioglie letteralmente eyeliner e mascara in modo perfetto.

Ci basterà scaldare un po' di prodotto nel palmo della mano e applicarlo su palpebre e ciglia con un polpastrello. Strofiniamo con delicatezza fino a quando non noteremo che il make-up è venuto via. In ultimo usiamo un dischetto di cotone per asportare lo sporco.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta