TUTTO CAPELLI

Come sbarazzarsi della forfora in inverno

LEGGI IN 2'

La forfora è davvero sgradevole perché regala una sensazione di sporco. Come fgare? Prima di tutto devi scegliere degli shampoo per contrastare questo inestetismo. Poi, gli ingredienti naturali aiutano a lenire il cuoio capelluto e mantenere i capelli idratati. Ecco quindi alcuni consigli:

  1. Olio di cocco e succo di lime. Le proprietà idratanti dell'olio di cocco e il pH acido del succo di lime sono perfetti per la forfora invernale. Il succo di lime purifica il cuoio capelluto e contiene acido citrico che regola il pH. Ciò impedisce al fungo della forfora di crescere e prosperare.
  2. Aloe Vera e Neem. L'aloe vera riduce il prurito, la desquamazione e le aree colpite dalla forfora, mentre il neem ha proprietà antibatteriche e antimicotiche. Se usati in combinazione, costituiscono un'eccellente maschera fai-da-te per eliminare la forfora in inverno.
  3. Sidro di mele e fieno greco. L'aceto di mele ha un pH basso (pH acido), che impedisce la crescita del fungo. Aiuta anche a pulire il cuoio capelluto. L'alto contenuto di proteine ​​e l'acido nicotinico nei semi di fieno greco aiutano a rafforzare le radici dei capelli e prevenire la forfora.
  4. Olio dell'albero del tè e olio di mandorle. Le proprietà antifungine dell'olio dell'albero del tè e le proprietà nutritive dell'olio di mandorle rendono questo preparato perfetto per rimuovere la forfora e trattare il cuoio capelluto secco e pruriginoso.
  5. Tè verde e succo d'arancia. Il tè verde tratta la forfora riducendo la produzione di sebo in eccesso nel cuoio capelluto. Il pH acido e il contenuto di vitamina C del succo d'arancia lo rendono una buona combinazione per sbarazzarsi della forfora invernale.

Unisci allo shampoo qualche goccia di questi elementi, combinati come suggeriti, per sfruttarne le proprietà.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione