VISO E CORPO

Come sbarazzarsi dei brufoli tra il naso e le labbra

Quante volte hai lottato con quei fastidiosi e dolorosi foruncolini che si formano sul labbro superiore? Qui trovi una serie di rimedi naturali che ti aiuteranno a farli guarire molto rapidamente.
LEGGI IN 2'

I brufoli sulle labbra, appena sotto il naso, possono causare disagio o dolore, ma sono perlopiù un disturbo estetico (anzi, antiestetico), che si può risolvere senza un trattamento medico. Sono causati da reazioni allergiche, infezioni, fluttuazioni ormonali, dall’assunzione di alcuni farmaci o dalla ceretta dei baffetti, talvolta anche dall’uso della mascherina. Quali sono i rimedi casalinghi che possono esserti d’aiuto?

  • Olio dell'albero del tè: può essere utile e benefico nel trattamento e nella prevenzione dell'acne. Aiuta ad alleviare l'infiammazione della pelle quando appare un brufolo, arrestandone così il pieno sviluppo.
  • Aloe Vera: ha proprietà idratanti, lenitive e antinfiammatorie. Pertanto, aiuta a ridurre il rischio di brufoli sulle labbra.
  • Aceto di mele: ha proprietà antimicrobiche. Un'applicazione di aceto di mele diluito può aiutare ad alleviare l'infiammazione e curare i brufoli.
  • Succo di limone: è un ottimo rimedio casalingo per il trattamento di un'ampia gamma di condizioni di pelle, capelli e salute. Ha acido ascorbico, un sottotipo di vitamina C, e antiossidanti. Grazie alle sue proprietà antibatteriche, il succo di limone è un rimedio efficace per il trattamento dell'acne.
  • Pomodoro: contiene acido salicilico, un rimedio contro l'acne efficace e ampiamente utilizzato. Agisce sopprimendo l'attività dei batteri che causano i brufoli e liberando i pori ostruiti. 
  • Basilico: è ampiamente rinomato per le sue proprietà di potenziamento del sistema immunitario e di ringiovanimento della pelle. Grazie alla sua attività antimicrobica, aiuta a curare e prevenire l'acne. Prendi alcune foglie fresche e macinale insieme ad alcune foglie fresche di neem. Aggiungere qualche goccia di succo di limone e mescola tutti gli ingredienti per formare una pasta. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta