IDEE E TENDENZE

Come risparmiare sui detersivi: le regole per una casa pulita con poca spesa

LEGGI IN 2'

Avere una casa pulita e in ordine è il sogno di tutti, ma oltre al tempo utile alla pulizia e all'igiene, per avere una dimora perfettamente linda, si spendono anche un sacco di soldi. Detergenti e detersivi per lavare pavimenti, panni e piatti sono infatti prodotti che non sempre sono a buon mercato e anzi, più sono specifici e più costano.

Tuttavia, ci sono dei piccoli trucchi per risparmiare sui detersivi, degli escamotage facili che ci permettono di mantenere il budget per le spese domestiche nei margini, senza rinunciare ad avere ambienti igienizzati e puliti a fondo.

Il primo modo per ridurre l'esborso di soldi è di sfogliare i volantini dei supermercati vicini a casa. Prendiamoci come impegno quello di analizzare una volta a settimana le pagine delle offerte, dove è molto facile trovare ottime promozioni di 3x2 o sottocosto per alcuni detergenti.

In questo modo possiamo acquistare prodotti di marca a costi molto competitivi. Allo stesso modo, se abbiamo dei brand preferiti, seguiamo le loro pagine social o i siti di riferimento, così da sapere se ci sono iniziative e promozioni per comperare i nostri prodotti preferiti a condizioni vantaggiose, o coupon sconto da scaricare e presentare al punto vendita più vicino.

Ricordiamoci sempre che online ormai si riesce ad acquistare di tutto. Anche i detersivi e quasi sempre a costi molto più bassi rispetto a quelli del negozio fisico. In questo caso facciamo però attenzione all'affidabilità del sito da cui acquistiamo e alle politiche per pagamento e spedizioni, così come alla presenza della garanzia di sostituzione se il prodotto arriva danneggiato.

Ovviamente un altro modo per risparmiare sui detersivi è di acquistarli non di marca nei discount, ma questa soluzione va bene solo se facciamo attenzione alla lista ingredienti, che spesso è molto più scadente rispetto ai prodotti di brand famosi.

Invece possiamo stare più tranquille se acquistiamo detersivi sfusi dalle grandi catene. In questo caso il risparmio viene sia dal detersivo, sia dall'imballaggio. In genere si acquista una sola volta il contenitore della misura giusta e lo si ricicla ad ogni erogazione. Il che è anche utile per l'ambiente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta