BELLEZZA

Come rifare il naso senza intervento chirurgico

Per modificare il naso è necessario un intervento di rinoplastica. Se non hai voglia di sottoporti a un'operazione invasiva, esiste un trattamento molto interessante a base di acido ialuronico o tossina botulinica.
LEGGI IN 2'

Un naso molto pronunciato è spesso difficile da portare con fierezza. Non piace a tutti, può farti sentire impacciata o comunque renderti insicura. Inutile dirti che sono proprio le imperfezioni a renderti unica? Te lo avranno ripetuto numerose volte, ma tu questo naso proprio non lo vuoi accettare. Come fare? Esiste una rinoplastica senza intervento chirurgico, che consiste nel modellare il naso con semplici iniezioni di acido ialuronico o tossina botulinica.

La grande novità è che questa tecnica corregge i difetti del naso con due prodotti iniettabili e assorbibili: l'acido ialuronico , che dona volume e dura dai 12 ai 18 mesi, e la tossina botulinica , che congela alcuni muscoli fastidiosi. Ovviamente, non è una soluzione definitiva e devi tornare dal medico mediamente una volta l’anno. Il vantaggio è che ti può servire come prova per verificare se sei davvero psicologicamente pronta a cambiare naso.

Esistono molte possibilità di correzione. Le iniezioni funzionano molto bene per i pazienti che hanno un nodulo sul naso. Si riempie la conca a monte, che scompare all'istante. E la punta? È possibile dare volume a un naso asimmetrico, ripristinare la giusta altezza di una punta bassa o dare forma a un naso troppo corto.

Le iniezioni hanno i loro limiti: un naso troppo grande o lungo non può essere accorciato. Questa tecnica non consente di ridurre narici troppo spesse o di correggere una deviazione del setto nasale.

L'operazione, di appena 30 minuti, avviene in studio medico, in anestesia locale, con una semplice pomata o una puntura. Il medico inietta quindi il prodotto idoneo alla correzione utilizzando un ago sottile o una microcannula.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione