PULIRE FACILE

Come pulire i sedili dell'auto

LEGGI IN 2'

Quante volte ti è caduta della bibita o le pizze d’asporto hanno strabordato in macchina macchiando i sedili? Se poi hai bambini, saprai bene che le manine sporche, i pezzi unti di focaccia o le gocce di gelato possono rovinare anche le tappezzerie più resistenti. Come risolvere? Puoi andare in un lavaggio e chiedere un servizio completo, che possa pulire l’auto dentro e fuori, altrimenti potresti optare per il fai da te.

Con un aspirapolvere rimuovi le briciole, le patatine fritte, i peli di cane e tutto il resto accumulato su quei poveri posti. Per trattare le macchie, puoi usare uno smacchiatore o uno sgrassatore, oppure potresti sciogliere in un po’ di aceto bianco un paio di cucchiai di bicarbonato. Versa il composto dove serve e sfrega con uno spazzolino da denti inutilizzato e asciuga con un asciugamano pulito. Per macchie più ostinate, puoi provare a rimuoverle con un detersivo per bucato. Mescolane un po' in acqua calda e tampona con un asciugamano pulito.

Come fare con i sedili in pelle?

L’aceto bianco si può usare, se ben diluito, anche sui sedili in pelle. Aggiungi due parti di olio di lino a una parte di aceto, quindi tampona la zona sporca e strofina delicatamente con un asciugamano o uno spazzolino da denti pulito o una spazzola a setole morbide. Il consiglio è quello di acquistare un detergente specifico per la pelle. E meglio evitare i prodotti fai da te su questi materiali pregiati.

Ogni quanto devo pulire i sedili della mia auto?

Non c’è una regola, dipende da quanto la usi e la sporchi. Sicuramente almeno una volta ogni tre mesi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione