2019/09/22 23:26:2545253
2019/09/22 23:26:2528137

PULITO IN 7 PASSI

Come pulire una plafoniera in modo pratico

LEGGI IN 2'

Come pulire una plafoniera? Almeno in occasione delle pulizie di primavera, puoi dedicarti alla pulizia profonda della lampada montata al muro.

Le precauzioni di base
Ovviamente, ricordati di staccare la corrente.

In generale, mentre pulisci la plafoniera, non indossare gioielli e accessori che possano condurre l’elettricità.

Non usare prodotti e strumenti che possano graffiare e rovinare le superfici e bada bene di non far andare l’acqua sulle parti a contatto con la corrente elettrica.

Ecco come fare per pulire la plafoniera:

Smonta la plafoniera
Sgancia il diffusore, l'elemento che copre la lampada, in base al marchingegno del tuo modello. Evidentemente, in questa fase, può servirti una scala per raggiungere il punto in cui è collocata la plafoniera.

Svuota il diffusore
Durante l'operazione di smontaggio, fai attenzione, in quanto, nel diffusore potrebbero esserci degli insetti morti. Quindi, dopo averlo sganciato, svuotalo.

Togli la polvere dalla plafoniera
Spolvera la parte ancorata al muro con un pennello a setole morbide o un panno soffice.

Dai anche una pulita al diffusore in modo da togliere la polvere.

Lavare il diffusore
Pulisci questo componente in base al materiale, se il lavaggio è compatibile con il tuo modello.

In linea di massima, se il diffusore è di vetro o plastica, lavalo con acqua e detersivo per i piatti delicati, quindi fallo asciugare alla perfezione.

Evidentemente, non devi bagnare gli elementi attaccati al muro ovvero quelli vicino alla lampada e alla corrente elettrica.

Queste le indicazioni generali per pulire una plafoniera: per la corretta pulizia, la sua frequenza e la manutenzione della plafoniera, dai un'occhiata alle istruzioni del tuo modello.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione