TRUCCHI E SOLUZIONI

Come pulire il marmo dei balconi: 8 consigli

LEGGI IN 2'

Come pulire il marmo dei balconi? Per la pulizia, fai attenzione a non usare gli ingredienti e i rimedi che lo rovinano e non trattarlo troppo spesso, per non renderlo opaco.


Come pulire il marmo dei balconi: 8 consigli

1) Per la pulizia periodica dei davanzali e dei rivestimenti di marmo del balcone, togli la polvere. Periodicamente, puoi fare una pulita con un panno umido e strizzato;

2) Se serve, detergi con una soluzione di acqua e sapone di Marsiglia (puoi sciogliere nel liquido qualche scaglia del sapone);

3) Se ci sono macchie, trattale con una pastella cremosa di bicarbonato e acqua: lascia agire il composto, risciacqua e asciuga. Se le macchie sono ostinate, fai un’altra applicazione;

4) Un altro rimedio della nonna per togliere le macchie dal marmo è cospargerle con un po’ di sale: detergi con un po’ di acqua, risciacqui e asciughi;

5) Per pulire il marmo dei balconi a lungo termine, puoi ricoprire le superfici con un po’ di cera d’api che impermeabilizza, dunque lascia scivolare l’acqua, e rende lucido il materiale;

6) Per lucidare il marmo, strofinalo delicatamente con un panno di lana;

7) Per la pulizia del marmo dei balconi, non usare ingredienti e prodotti acidi, come aceto, acido citrico, succo di limone, perché possono rovinarlo e renderlo opaco. Evita anche panni e spugne abrasive che possono graffiarlo.

8) In commercio trovi anche prodotti idonei per la pulizia del marmo: controlla sempre le indicazioni per il marmo.

Questi i consigli generali su come pulire il marmo dei balconi. Per ogni rimedio, fai una prova su un piccolo punto, inoltre, per la pulizia, valuta anche in base al tipo di marmo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione