2019/06/16 14:22:0930783
2019/06/16 14:22:0928409

PULITO IN 7 PASSI

Come pulire la cappa in acciaio della cucina: 5 consigli utili

LEGGI IN 2'

La cappa aspirante della cucina spesso si presenta sporca e ingrassata dopo giorni di fumi, vapori e odori. Per questo è necessario pulirla regolarmente, in modo da non ritrovarsi con macchie e incrostazioni difficili da eliminare. Come pulire in maniera efficace una cappa in acciaio?  Ecco 5 consigli utili da prendere in considerazione per detergerla al meglio.

1) Armarsi di carta da cucina, panno in microfibra non abrasivo, sgrassatore spray, acqua calda e aceto, spazzolino da denti.

2) Aprire gli sportelli sottostanti la cappa, sfilarli e lavarli a parte in lavastoviglie, poi pulire senza usare prodotti aggressivi (come candeggina  o acido muriatico) ma solo con acqua e sapone per piatti, e panno inumidito.

3) Pulire le griglie metalliche almeno una volta ogni due mesi passando il getto dell’’acqua calda, poi spruzzando detersivo per piatti che andremo a spargere con uno spazzolino da denti. Lasciare agire per qualche minuto e poi mettere le griglie sotto il getto dell’acqua corrente su entrambi i lati per sciacquarle. Metterle a sgocciolare sullo scolapiatti e infine asciugarle con un panno asciutto.

4) Pulire il filtro antigrasso e antiodore almeno una volta ogni due mesi per evitare fastidiose incrostazioni e il buon funzionamento della cappa stessa. Basta estrarre il filtro e immergerlo in una soluzione di acqua calda e aceto, lasciarlo in ammollo per circa tre ore. Poi sciacquarlo sotto il getto dell’acqua corrente, lasciarlo sgocciolare e asciugarlo con un panno carta da cucina. Altrimenti, se le macchie di grasso risultassero più resistenti, aiutarsi con una spugnetta morbida non abrasiva. Poi risciacquare con un panno morbido bagnato con acqua calda.

5) Prima di rimettere il filtro nella sua sede originaria, spruzzare lo sgrassatore sulle pareti interne della cappa lasciando agire il prodotto per una decina di minuti. Infine risciacquare con un panno morbido in microfibra inumidito. E asciugare con panno carta asciutto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione