2019/01/21 09:40:5945073

PULITO IN 7 PASSI

Come pulire l’albero di Natale sintetico senza impazzire

LEGGI IN 2'

Come pulire l’albero di Natale sintetico? Dopo aver tolto gli addobbi e le luci o prima di disporle, vuoi dedicarti alla pulizia dell’albero finto: ecco come fare.  

I consigli e i trucchi di base
Innanzitutto, metti dei giornali tutt’intorno all’albero artificiale, così non sporcherai il pavimento.

L’albero si compone di vari pezzi, quindi, se ti viene più comodo, puoi smontarlo in più parti, per evitare di salire sulla scala. In più, puoi spostarlo in una posizione agevole che ti consenta di girargli intorno senza ostacoli.

Per ogni parte, pulisci dall’alto verso il basso, di modo che la polvere di sopra a mano a mano cada verso il basso e tu non debba ripulire le aree già pulite.

Avendo una struttura circolare, potresti confonderti e saltare qualche angolo, perciò, puoi legare un nastrino al primo ramo e procedere in tondo fino a quando non lo incontri di nuovo.

Come spolverare l’albero di Natale sintetico
La presenza dei rami ci obbliga a fare attenzione alla pulizia delle zone interne, perciò, per togliere la polvere dall’albero finto, usa uno strumento che ti consenta di raggiungerle come un piumino. Un’idea è avvolgere un panno antipolvere o una stoffa morbida intorno a una pinza, tipo quella che usi per la carne o la frittura, e far scorrere l’accessorio fai da te lungo i rami.

Altre possibili opzioni sarebbero l’aspirapolvere o la bomboletta ad aria compressa, ma, se scegli di usarle, devi procedere con la massima cautela, optando per la potenza minima.

In ogni caso, fai una prova prima di spolverare e lavora con molta delicatezza.  

Come lavare l’albero di Natale sintetico
Una spolverata dovrebbe essere sufficiente, inoltre considera che i rami sono delicati e i detergenti potrebbero rovinarli o fare reazione con i materiali soprattutto se non sono di buona qualità.

Se proprio vuoi lavare l’albero, al limite, prepara dell’acqua tiepida con pochissimo detersivo delicato: inumidisci e strizza per bene un panno o una spugna o metti la soluzione in uno spruzzino e spruzza i rami, quindi asciugali subito con un panno, ma dopo aver fatto un test su un punto nascosto e comunque se compatibile con il tuo albero.

Va da sé che l’albero artificiale deve essere perfettamente asciutto prima di conservarlo o addobbarlo. Ma valuta bene prima di lavarlo ed evita il lavaggio se ci sono delle luci pre-montate.

Comunque, prima di pulire l’albero di Natale sintetico, consulta le istruzioni, vedi di che materiale è fatto, anche per evitare inalazioni potenzialmente tossiche, e fai una prova per controllare che metodi e prodotti scelti non lo danneggino.

Anche per questa pulizia, valgono le precauzioni generali, ovvero l’uso di guanti e mascherina.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione