IDEE MAKEUP

Come mettere il mascara per valorizzare lo sguardo

LEGGI IN 2'

È il tocco finale che dà intensità allo sguardo o il dettaglio su cui puntare, ma come mettere il mascara? Ce lo chiediamo, infatti, per valorizzare al massimo gli occhi e per applicare il prodotto senza grumi e senza sporcarsi.

Prima di applicare il mascara
Alzi la mano chi non passa il tempo ad alzare e ad abbassare lo scovolino dentro il prodotto. Così facendo, però, facciamo passare l’aria e, quindi, possiamo favorire disseccamento del mascara. Perciò, invece di muovere su è giù, ruota l’applicatore.

Un’altra nota dolente sono gli occhi che tendono a chiudersi non appena avviciniamo il mascara. Se proprio non riesci a tenerli aperti, cerca di guardare un punto lontano davanti a te.

Come mettere il mascara
Per applicare il mascara sulle ciglia superiori, mettilo alle estremità. Quindi, dopo qualche istante, passalo anche su tutta l’estensione delle ciglia, dal basso verso l’alto e da un lato all’altro; per coprirle tutte, puoi far oscillare l’applicatore da una parte all’altra (a zig-zag), ma prova a colorare solo le ciglia esterne se hai gli occhi con la palpebra all’ingiù.

Se vuoi ottenere un effetto più marcato, passa il mascara più volte, facendo asciugare tra uno step e l’altro, soprattutto se hai gli occhi piccoli.  

Quanto alle ciglia inferiori, il timore è di sporcare tutto rovinando il make-up, ma niente paura! Sotto di esse, posiziona un pezzetto di un fazzoletto di carta e applica il mascara con la punta dell’applicatore, ma evita questo step se, nel taglio del tuo occhio, la palpebra va verso giù.

Cosa avere a portata di mano
Per applicare il mascara senza grumi e sbavature, è utile tenere avere con te:

  • Un cotton fioc: per intervenire subito se macchi la palpebra o la zona intorno all’occhio. Inumidiscilo e passalo localmente sulla macchia, senza spanderla. Puoi anche sfumare il mascara e integrarlo nel trucco dell’occhio;
  • Uno spazzolino: può essere l’apposito pettinino, uno scovolino di un vecchio mascara ormai asciutto o al limite uno spazzolino da denti pulito. La funzione è separare le ciglia quando si attaccano o pulirle se ci sono dei grumi, dopo che si sono asciugate.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione