TRUCCHI E SOLUZIONI

Come lavare i vetri: il metodo più veloce

LEGGI IN 1'

I vetri trasparenti e brillanti mettono di buon umore. Perché la luce e il sole entrano facilmente e irradiano gli ambienti con generosità. E’ meraviglioso risvegliersi, aprire le tende o sollevare le serrande e vedere attraverso i vetri così nitidi. 

La pulizia dei vetri è da effettuare regolarmente soprattutto nelle stagione più calde quando le giornate sono lunghe e le serrande vengono mantenute sollevate per molto tempo. Ma come lavare i vetri con metodo efficace e veloce?

Occorrente

Acqua calda, sapone per piatti, spugnetta, panno spugna, spatola per vetri

Procedimento

In una bacinella miscelare una dose di sapone liquido per piatti all’acqua calda. Per comodità possiamo inserire il mix anche in una bottiglia spray.

Altrimenti, inzuppare la spugnetta nella acqua saponata della bacinella e  insaponare il vetro facendo attenzione ad arrivare anche agli angoli.

Poi passare un panno inzuppato in abbondante acqua pulita per risciacquare passando sull’intera superficie.

Quindi passare la spatola per vetri per togliere l’acqua in eccesso andando sempre nella medesima direzione per evitare che rimangano delle striature. Passare la spatola dall’alto verso il basso o da sinistra verso destra (in alternativa, per i mancini, da destra verso sinistra).

Se rimane qualche alone, rifinire passando e lucidando esclusivamente le piccole zone opache con un panno spugna asciutto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione