PULITO IN 7 PASSI

Come lavare i piatti con un solo lavello: 5 idee furbe

LEGGI IN 2'

Lavare i piatti e le pentole con un solo lavello è possibile, con qualche accorgimento e alcune operazioni preliminari, che ci consentano di organizzarci e fare il lavaggio a mano abbastanza velocemente, nonostante lo spazio ridotto.

Come lavare i piatti con un solo lavello: 5 idee furbe
1) Usare un contenitore
Prendere una bacinella, da usare solo per i piatti, è comodo; in mancanza, lava la pentola più grande e usala come contenitore. La metti accanto al lavandino o sul primo piano di appoggio utile, ci versi l'acqua e un buon detersivo e insaponi piatti e stoviglie, quindi li posi nel lavello e li risciacqui.

Se non c'è un piano accanto al lavello e devi spostare i piatti, previeni le gocce sul pavimento, o con un tappeto o appoggiandoli su un panno di microfibra quando li passi da una parte all'altra.

2) Pulire i piatti singolarmente
Un’alternativa è pulire e risciacquare le stoviglie una per una, ma rischi di sprecare acqua e detersivo. Almeno, colloca le pentole e gli accessori più grandi e sporchi nel lavandino mentre lavi quelli più piccoli e meno unti, così il sapone e l’acqua che scorre li cominciano a sgrassare.

3) Eliminare i residui
A monte, per lavare i piatti a mano con un solo lavello, elimina quanti più residui possibili, servendoti di posate e tovaglioli, e buttali nel contenitore idoneo della spazzatura. Le nonne usavano l'acqua di cottura della pasta per pulire e sgrassare le stoviglie

4) Dividere per tipologia
Fai una sciacquata veloce e dividi le stoviglie per tipologia, quindi le posizioni accanto o vicino al lavello, da quelle più pulite a quelle più unte per non sporcare l'acqua insaponata, indicativamente nell'ordine: tazze, bicchieri, posate, piatti, pentole.

5) Lavare gradualmente
Se non riesci a mettere tutti i piatti e le pentole nel lavello per fare un unico risciacquo, insaponali e risciacquali gradualmente.

Ma attenzione a come li disponi nello scolapiatti: se metti prima le stoviglie in basso, quando sistemi quelle in alto, gocciolano su quelle posizionate prima.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta