LAVANDERIA

Come lavare i guanti in base al tessuto

LEGGI IN 2'

Come lavare i guanti? Dipende dal tipo di tessuto: vediamo in che modo pulire gli accessori, a mano o in lavatrice, a seconda della tipologia.

Come lavare i guanti di lana
Riempi una bacinella di acqua fredda, usa un detersivo formulato per questo tipo di fibra e lava i guanti senza strizzarli e stropicciarli. Lasciali nel contenitore per poco tempo e, dopo il lavaggio, pigiali un po’, ma con un tocco molto delicato, per togliere un po’ d’acqua. Quindi stendili in orizzontale, anche su un asciugamano, all’ombra. In alternativa, al limite inseriscili in lavatrice in un carico di lana con ciclo apposito.   

Come lavare i guanti in seta
Anche questo tessuto è molto delicato e, in linea di massima, richiede cure simili a quelle per la lana, ovvero un lavaggio a mano in acqua fredda, con un prodotto dedicato e senza strizzature, e l’asciugatura su un piano orizzontale fra due asciugamani.

Come lavare i guanti di pelle
In questo caso, dimentica la bacinella piena d’acqua. Se proprio vuoi lavare gli accessori, usa un panno inumidito con acqua o, se occorre, con una soluzione di acqua e pochissimo sapone neutro: procedi velocemente e fai asciugare i guanti al naturale, all’inizio indossali quando ancora sono umidi di modo che prendano la forma delle dita. D’altra parte, ci sono dei prodotti appositi. Ad ogni modo, durante l’operazione, fai attenzione al rivestimento interno che può essere di un tessuto diverso e, quindi, esige altre modalità di pulizia.

Come lavare i guanti in cotone
Mettili nel cestello della lavatrice con gli altri panni dello stesso tessuto e lavali a 30 gradi con un buon detersivo.

Per quanto riguarda i tessuti delicati (lana, pelle, seta), non mettere i guanti nell’asciugatrice o vicino a fonti di calore; puoi usare l’elettrodomestico per quelli in cotone, se indicato sull’etichetta. Questa, infatti, è un punto di riferimento: leggila per sapere come lavare e curare il tuo modello di guanti senza rovinarlo, qualunque sia il tipo di tessuto.

Abbiamo, infatti, visto le indicazioni generali su come lavare i guanti, ma fai un controllo per le dritte specifiche. In ogni caso, puoi fare un test su un punto nascosto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta