LAVANDERIA

Come lavare i cuscini di piuma: i consigli pratici

LEGGI IN 2'

Come lavare i cuscini di piuma? Puoi effettuare il lavaggio in lavatrice o a mano, in base a come indica l’etichetta. In alcuni casi, è consentita anche la procedura a secco. Ad ogni modo, è importante che l’asciugatura sia perfetta perché non si formino muffe e cattivi odori.

Innanzitutto, per pulire i cuscini in piuma, li puoi spolverare periodicamente. Per mantenerli, premili delicatamente con le mani in modo da ripristinare la distribuzione uniforme delle piume (è questa l’operazione della sprimacciatura).

Periodicamente lavali, a maggior ragione se sono ingialliti.

Prima di procedere, però, controlla che non ci siano strappi nella fodera, perché non ci siano infiltrazioni di acqua.  

Come lavare i cuscini di piuma in lavatrice
Lava un paio di cuscini alla volta, per evitare di sovraccaricare e strapazzarli. In genere puoi programmare un lavaggio a basse temperature, con un ciclo delicato e la centrifuga ridotta o normale, in base a quanto dice l’etichetta del tuo modello di cuscino.

Usa pochissimo detersivo e prevedi almeno un ulteriore risciacquo, o anche un paio se servono.

Come lavare i cuscini di piuma a mano
Inserisci il cuscino nella vasca o in una bacinella molto ampia con acqua fredda e una minima quantità di detersivo, quindi muovilo con leggerezza. Risciacqua e strizza con delicatezza per eliminare il detersivo e l’acqua.

Come asciugare i cuscini di piuma
Se indicato sull’etichetta, puoi farli asciugare nell’asciugatrice a una temperatura bassa, con due-tre palline di gomma o da tennis che velocizzino il processo e agiscano sull’imbottitura, se compatibile con i tuoi cuscini. Ogni tanto, puoi controllare la tenuta dei cuscini e smuovere l’imbottitura a mano.

Altrimenti, falli asciugare all’ombra e di tanto in tanto sposta le piume con le mani perché non si accumulino solo in alcuni punti.

Se i cuscini di piuma puzzano dopo il lavaggio, potrebbe darsi che non siano ancora del tutto asciutti, quindi completa l’asciugatura o controlla che non ci siano muffe.

Queste le indicazioni generali per pulire e lavare i cuscini di piume: per le specifiche del tuo accessorio, puoi consultare l’etichetta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta