STILI E TENDENZE

Come indossare la camicia di jeans per un look fresco ed estivo

LEGGI IN 2'

Uno dei capi di abbigliamento che proprio non dovrebbero mancare nel nostro armadio è certamente la camicia di jeans, indumento jolly durante le mezze stagioni, ma ottima anche nel periodo estivo, durante il quale si trasforma in giacchina casual quando tira un po' di vento.

Il suo utilizzo in realtà non si limita al capospalla, soprattutto se nei cassetti abbiamo camicie di jeans di varia fattura, con tessuto di vario peso e con la lunghezza della manica differente. La denim shirt è infatti anche quella con la manica corta o ancora meglio con la manichina cortissima, che copre appena l'omero.

Scegliamo modelli affiancati in questo caso e abbiniamoli a un pantalone in jeans dello stesso colore o ad uno in lino. Se vogliamo tenere sbottonati i primi bottoni, sotto indossiamo una bralette a fascia in tonalità a contrasto. Oltre ad essere coordinata al pantalone, la camicia in jeans con manica corta va bene anche con le gonne lunghe e medie in cotone, dal taglio svasato.

Parliamo poi della denim shirt con manica regolabile, un capo utilissimo e molto versatile. In genere questi modelli hanno una vestibilità ampia, non affiancata e ci permettono di utilizzarli sopra ad una classica t-shirt aderente o al massimo semi aderente, sblusata nei pantaloni.

La camicia in questo caso resta aperta e la manica arrotolata e fissata con il classico sistema a bottoni, che la tiene ferma e le dà un tocco di ricercatezza. Ovviamente qualunque camicia a manica lunga, purché ampia, può essere usata allo stesso modo. Ma il risultato sarà tendenzialmente più sportivo.

Un altro modo molto estivo per usare la camicia in jeans è di legarla in vita. Sotto possiamo indossare un top corto aderente, sopra cui allacciare le due punte della camicia. Se il nodo è alto, ricordiamoci di non abbottonarla, se invece è basso, possiamo chiudere qualche bottone per tenerla più rigida.

In questo caso la parte bottom del look sarà con un pantaloncino al ginocchio o con una gonna midi. Come scarpe, a seconda dell'occasione, scegliamo sandali aperti bassi o le classiche sneakers sportive.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione