COPPIA

Come gestire un litigio di coppia di due cari amici: 10 consigli da dare

LEGGI IN 2'

Non è gradevole assistere ai litigi di coppia soprattutto se le persone in questione sono amici di vecchia data con cui siamo cresciuti e abbiamo condiviso gran parte della vita. I litigi e le discussioni possono rovinare la giornata ma delle volte servono a chiarire i due punti di vista. 

Ma se se siamo l’amica di entrambi è dura non prendere posizione per l’uno o per l’altra. Bisogna prendere da parte ogni membro della coppia e parlare separatamente con ognuno di loro, in un momento di tranquillità. Ecco come gestire un litigio di coppia di due cari amici: 10 consigli da dare.

1) Bisogna comunicare, per risolvere le questione, sempre se c’è il desiderio da parte di entrambi di risolvere e superare il conflitto.

2) Non chiudersi a riccio e fare gli offesi.

3) Imparare a dedicarsi del tempo e a dare attenzione al partner.

4) Non parlare tra un impegno e l’altro ma comunicare seduti ad un tavolo bevendo qualcosa o a cena, in un momento di relax.

5) Ascoltare il partner cercando di capire in modo approfondito i suoi bisogni e il suo punto di vista.

6) Esprimere le proprie sensazioni, emozioni, anche negative ma sempre con rispetto nei confronti dell’altro.

7) Non fare ricatti o dare sfogo a frecciatine e ripicche. Sono controproducenti. Meglio guardarsi negli occhi e argomentare.

8) Darsi appuntamento in un bel parco dove fare jogging e scaricare le tensioni prima di parlare e chiarire. 

9) Farsi l’esame di coscienza e nel caso la causa scatenante fosse stata l’ultima frase detta provare a chiedere scusa usando le parole giuste, che é il primo passo per ritrovare la sintonia di coppia.

10) Fare tesoro degli errori fatti e provare a ricominciare da capo cercando di non commetterli di nuovo. Sarà la volta che se ne faranno degli altri!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta